Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 catena distribuzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
figaro
Utente Esperto


Numero di messaggi : 1324
Data d'iscrizione : 16.10.08
Età : 63
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Ven 28 Mar 2014 - 7:22

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
celestino
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 767
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 53
Località : Foggia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 30 Mar 2014 - 11:21

Per complicare le cose semplici il genere umano sembra fatto appositamente per lo scopo, ma dico io; bastava mettere una fasa maglia come ad esempio le vecchie catene lunghe un metro delle vecchie Alfa Romeo, (Giulia-Alfetta-Giulietta), e che cavolo dico io ma cosa ha di tanto speciale questo motore Suzuki da non poter montare una semplice catena così !!! Eppure quelle catene con una doppia maglia durano 100K Km se non addirittura oltre, per cambiarle sono di una facilità che divena un divertimento, invece per un motociclo del cavolo diventa un impegno rognoso, anche la mia Fiat Uno con motore 903 con catena a doppia maglia, adesso ha oltre 100K Km e non rumoreggia affatto, ecco perchè credo che la catena morse del Dr che è qualitativamente molto superiore ad una catena a doppia maglia ha più percorrenza kilometrica dei 30k Km presunti, saluti by Celestino !!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nicola
Utente Esperto


Numero di messaggi : 339
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Cesena

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mer 19 Nov 2014 - 22:39

ciao a tutti. ho smontato il tendicatena della distribuzione per verificare lo stato della catena. Ho visto che l'astina può ancora uscire pe 4\5 mm quindi devo mettere in programma il cambio della catena. ma la cosa che mi premeva di sapere come è alloggiato il tendicatena? Ho visto che i fori delle viti a brucola sono equidistanti e potrebbe essere montato in entrambe le posizioni. Io l'ho trovato con il foro del dato che spinge la molla che è decentrato, che si trova nella parte bassa, è corretto? Ho il dubbio perchè ho visto che è stato smontato..
grazie
saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3352
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Gio 20 Nov 2014 - 7:13

Dovresti potere montarlo solo in una posizione.
Se lo rovesci,non riesci a centrare le viti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nicola
Utente Esperto


Numero di messaggi : 339
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Cesena

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 13:07

Anche io immaginavo, invece facendo le prove va in entrambe le posizioni. Comunque ho fatto una ricerca in web, dovrebbe andare con la vite decentrata in basso, se magari mi puoi dare conferma guardando la tua. grazie
Grazie mille
saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3352
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 18:25

Adesso non la ho sottomano Rolling Eyes spero ti possa rispondere qualcun altro prima.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
NP52
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 24.03.14
Località : Liguria di Levante

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 18:39

Se ho capito bene il pezzo dovrebbe essere avvitato sulla parte posteriore del cilindro, subito dietro lo scarico. Questa qui sotto è una foto dalla mia moto:

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 20:17

Dopo aver verificato il tendi catena e avendo visto che è tutto fuoriuscito ho smontato il coperchio delaa testa. Verificando la catena con la distanza tra le maglie ho notato che è identica a quella nuova che dovrei montare... Questo mi fa pensare che magari la colpa della posizione del tendicatena sia da attribuire al consumo dei pattini e della sede dove va a spingere il tendicatena, anche leggendo quanto riportato sul sito thisoldtractor a riguardo. Quindi...se la catena non presenta allungamento e quindi non necessita di sostituzione,come riportato sul manuale di officina, secondo voi avrebbe qualche controindicazione allungare lo spingi catena in modo da tenerla in tensione? Senza sostituire la catena...Spero di non esser stato troppo confuso nella stesura :-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gianga
Utente Medio


Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 05.09.14

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 21:41

Scusa ma l'allungamento della catena come l'hai valutato? Hai misurato una maglia (come mi pare di capire) o tutta la catena?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
NP52
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 24.03.14
Località : Liguria di Levante

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 22:09

Quanto sarebbe l'allungamento della catena eventualmente esausta rispetto ad una nuova?? Forse 4-5 mm? Secondo me sulla singola maglia non si riesce ad apprezzare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 803
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 58
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Sab 22 Nov 2014 - 22:49

esattamente 4-5 mm.,poca cosa ma per valutarla bisogna smontarla e non misurare 2 0 3 maglie...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 6:27

Misurato 10 nottolini, visto che il manuale indica di misurarne 21 per stabilire se è da cambiare... Con 21 avevo 12,70 su quella nuova, e la misura massima concessa sarebbe 12,89 quindi una differenza evidente anche nel caso di misurarne la metà... Su quella montata avevo 5,70 esattamente come quella nuova. Facendo le proporzioni con le misure da manuale sarebbe accettabile fino a 5,80. Misure prese all'interasse del nottolino e catena ben stesa...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gianga
Utente Medio


Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 05.09.14

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 6:31

In questo modo era sicuramente in tensione quindi si sono evidenziati bene i giochi tra le singole maglie, però forse non è semplice valutare dall'asse del nottolino...forse converrebbe misurare da inizio a inizio o da fine a fine nottolino.


Ultima modifica di gianga il Dom 23 Nov 2014 - 6:37, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 6:47

Vero.Proverò a misurare così.
Cmq vorrei aggiungere che il consumo dei pattini e della sede spingi catena, spiegherebbe anche il fatto che alcuni dopo aver montato la catena nuova si trovano il tendi catena già a metà corsa...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 7:03

La moto ha 60k km l'ho appena presa. Credo sia già stata cambiata la catena. Ci farò 1000 km all'anno quindi cercavo una soluzione per evitare di smontare tutto e cambiare i pattini ecc. E soprattutto non vorrei cambiare la catena e trovare ancora a fondo corsa lo spingicatena;-)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
gianga
Utente Medio


Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 05.09.14

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 8:09

Su youtube c'è il video di uno che ha aumentato lo spessore del pistoncino che agisce sul pattino.
Brutta roba ovviamente, ma magari è utile allo scopo...

https://www.youtube.com/watch?v=DSuHeebnWFw
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 10:02

Visto il video... Terribile:-D però mi sa che lui l'ha fatto senza verificare lo stato dell'allungamento della catena...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nicola
Utente Esperto


Numero di messaggi : 339
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Cesena

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 11:16

NP52, grazie per la foto.. è ok così ce l'ho montato.
Per davide
Non credo in un consumo dei pattini, peso che in situazione di normalità il tendicatena sia a metà, anche da moto nuova.
Cmq per verificare le condizioni di almeno un pattino ci puoi riuscire da sopra, una volta tolto il rocchetto della camme, con una pinza lunga puoi prendere il sopra del pattino parte aspirazione togli il bullone da 12 che si vede esternamente e lo tiri via. Una volta fatta la verifica per rimetterlo prendi del nastro e creati come una cordicella per farlo scendere, poi quando lo hai rimesso nella sua sede e bullonato la "cordicella" deve venir via senza lasciare pezzi dentro.
se dovessi farlo cadere dentro, non sarà un problema devi solo accedere da sotto togliendo il carter della frizione e da lì lo sfili verso l'alto.
saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Dom 23 Nov 2014 - 12:17

Ok grazie! Provo a togliere il pattino... Anche se non ne ho uno nuovo per confrontare l'usura e lo schiacciamento. Magari comunque mi chiarisco le idee. Penso comunque sia una cosa da approfondire, che può interessare tutti quelli che si trovano il tendicatena a fine corsa...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mar 25 Nov 2014 - 15:30

Smontato il pattino... si presenta così:


non avendone uno originale nuovo posso confrontare con un'immagine del sito di Greg Bender http://www.thisoldtractor.com/dr350_images/cam_chain_guide_09.jpg

è evidente lo schiacciamento del pattino in corrispondenza del tendicatene, forse 1.5 mm? invece l'altro lato del pattino, quello a contatto con la catena, è praticamente inattaccato...

Ho ordinato il pattino nuovo, quando lo rimonto verificherò lo stato del tenditore.

a proposito, quanto dovrebbe misurare il tenditore smontato e completamente esteso? questo 2.3 cm la parte "mobile" diciamo, però noto che ci sono ancora delle "tacchette" dentro che non fuoriescono... è normale la cosa?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mar 25 Nov 2014 - 15:52

...insomma io di sostituire questa bellissima catena non c'ho voglia!!! Laughing le sto provando tutte per dare colpa al pattino Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nicola
Utente Esperto


Numero di messaggi : 339
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Cesena

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mar 25 Nov 2014 - 20:58

Ciao. Credo che sia fatto apposta per far spingere bene il tendicatena, che altrimenti andrebbe a battere su una superficie convessa..da quell che si vede è ok.. aspettiamo quello nuovo ma mi sa tanto che devi approntare una sostituzione della catena..
saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3352
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mer 26 Nov 2014 - 7:24

Hai considerato il fatto che allungando il tendicatena tendi anche a ritardare la fasatura del motore?
Le catene delle moto,sono molto robuste,potrebbero durare moltissimi km prima di rompersi,tuttavia la loro sostituzione è prevista ad un certo kmetraggio proprio perchè si viene inevitabilmente a varire il carattere,resa del motore.
Mi spiego :
Con la catena nuova e i pattini a posto,il motore è in fase (riferimenti sull'albero a camme ok) ergo prestazione migliore poichè stiamo rispettando la fasatura originale prevista.
Quando invece la catena è usurata l'albero a cammes risulta più ritardato a causa dell'eccessiva lunghezza delle maglie di catena ergo la fase è ritardata,quindi la prestazione del motore è peggiorata.
Se allungo il tendicatena è vero che recupero il gioco,ma l'albero a camme sarà ancora più ritardato e la fase lo stesso.
Il risultato è che il motore non viagbia secondo la fasatura per cui è stato pensato ,quindi gira peggio,senza contare che continuando a girare co la stessa catena(allungatasi nel contempo),si accellerera l'usura del pignone dell'albero a camme e quello sull'albero motore.
Per ripristinare il tutto,arrivati a quel punto,l'operazione risulterà molto più rognosa ed onerosa,dovendo sostituire ingranaggi catena,pattini e tendicatena.



Se vuoi un consiglio,stacca la tua catena,la misuri come va misurata e se è necessario la sostituisci.


P.s. fino all'anno scorso avevo sncora la mia splendida ford escort 1.3 ghia sw con catena di distribuzione (non cinghia),che è morta per strada perchè il motore è andato fuori fase.
Sul libretto di manutenzione(manuale officina) non era indicato nessun intervallo di sostituzione della catena. La macchina è sempre andata,ovviamente negli anni ha perso compressione e le prestazioni sono cambiate (parliamo di 24 anni di onorato servizio). Si è fermata,senza sbiellare,spaccare pistoni,valvole o quant'altro
(Aveva una camera di scoppio molto alta),è solo andata fuori fase perchè si era consumato l' ingranaggio dell'albero a camme. Sono riuscito anche a farla ripartire un po di volte,ma ovviamente andava molto male perchè la fase non era corretta.

Risistemarla purtroppo non aveva più senso perchè anche di carrozzeria e sospensioni cominciava ad essere alla frutta. Peccato è stata una grande compagna. Crying or Very sad
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
DavideP
Utente Medio


Numero di messaggi : 93
Data d'iscrizione : 28.10.14
Età : 41
Località : Brescia

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mer 26 Nov 2014 - 8:01

Si hai ragione! l'idea di allungare il tendicatena era solo per recuperare l'usura del pattino e riportare il sistema pattino -tendicatena alle sue misure originali, non di più... ora vorrei capire se, dopo 20 anni e 60.000 km, è influente l'usura del pattino tanto da falsare il risultato del controllo della tensione catena con il tendicatena, cioè se sostituendo il pattino che spinge la catena con quello originale nuovo,  si "guadagna" qualche mm di corsa utile prima del fondo corsa.
Visto che sostituendo la catena con una nuova solitamente dalle esperienze raccolte qui il cricchetto del tendicatena si posiziona a metà corsa (e presumibilmente era così anche da nuova,come suggerito da Nicola, perchè osservando il retro del lo stesso cricchetto si vede bene "l'impronta" degli avanzamenti, più o meno partono da metà) anche qualche tacchetta in più nel tendicatena corrisponde a tanti tanti km...
La catena nuova pronta da montare ce l'ho, ma quella è una verifica interessante per me da fare...
appena mi arriva il pattino nuovo, lo monto verifico la misura e vi faccio sapere Wink
Se sarà ancora a fondo corsa, o quasi, sostituisco la catena ovviamente
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3352
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   Mer 26 Nov 2014 - 12:33

Guarda,dalla foto del pattino che hai postato,penso che l'usura possa corrispondere massimo ad un dente del tendicatena.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: catena distribuzione   

Tornare in alto Andare in basso
 
catena distribuzione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Acquisto attrezzo per chiudere catena distribuzione
» cinghia o catena distribuzione
» Catena distribuzione... importante!
» sostituzione catena distribuzione
» catena distribuzione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Forum Tecnico :: Meccanica-
Andare verso: