Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 curiosita varie...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Rocco Meier
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 30
Località : Radicondoli Siena

MessaggioTitolo: curiosita varie...   Mer 27 Ott 2010 - 2:31

ho un suz dr 350 del 94, con alzavalvole e da un po' d tempo la sto schiccolando per pulire e sistemare ogni organo della bestiola visto che ha gia avuto diversi propietari e qnd cio messo su le mani nn era messa benebene...ho dovuto sostituire i cuscinetti delle ruote e dei leveraggi, saldare il telaio dv c'è l'aggancio della testata perche perdeva olio ecc....nonostante tutto sn abbastanza soddisfatto dei risultati ma ci sn diverse cose che ho bisogno d sapere, tipo...
-ho notato che la moto appena l'ho comprata aveva molta piu compessione mentre ora che sn 2 mesi + o - che ci giro quasi tt i giorni è parecchio diminuita e sembra quasi di spedalare un 125 2t qnd lo accendo...da cosa puo dipendere, forse il motore è finito?
-se la fo partire a strappo rischio di danneggiare qualcosa?
-mi hanno regalato una marmitta arrow(pancia e finale) ma nn so come devo regolare la carburazione x una resa ottimale. ho guardato ma nn trovo discussioni o link su qst argomento...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
flipper
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 22.07.09
Età : 42
Località : Bettola di Calvignasco (MI)

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Mer 27 Ott 2010 - 7:59

Rocco Meier ha scritto:
ho un suz dr 350 del 94, con alzavalvole e da un po' d tempo la sto schiccolando per pulire e sistemare ogni organo della bestiola visto che ha gia avuto diversi propietari e qnd cio messo su le mani nn era messa benebene...ho dovuto sostituire i cuscinetti delle ruote e dei leveraggi, saldare il telaio dv c'è l'aggancio della testata perche perdeva olio ecc....nonostante tutto sn abbastanza soddisfatto dei risultati ma ci sn diverse cose che ho bisogno d sapere, tipo...
-ho notato che la moto appena l'ho comprata aveva molta piu compessione mentre ora che sn 2 mesi + o - che ci giro quasi tt i giorni è parecchio diminuita e sembra quasi di spedalare un 125 2t qnd lo accendo...da cosa puo dipendere, forse il motore è finito?
-se la fo partire a strappo rischio di danneggiare qualcosa?
-mi hanno regalato una marmitta arrow(pancia e finale) ma nn so come devo regolare la carburazione x una resa ottimale. ho guardato ma nn trovo discussioni o link su qst argomento...


Ciao Rocco,

il kontakm quanto segna??? so che è relativo..

ti consuma olio???

la candela che colore ha???

poi vediamo il resto.. buon lavoro!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.motoflipperando.it
Rocco Meier
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 30
Località : Radicondoli Siena

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Mer 27 Ott 2010 - 17:35

il contakm nn ce ll'ha...oggi ho pulito il carburatore, e sembra che ha molto piu fiato...s'impenna d gas anche in terza, mentre prima solo in prima e seconda. la candela mi sembra a posto, la ceramica è marrone chiaro tipo nocciola,mentre all'inizio della filettatura è un po nera, olio nn dovrebbe consumarne ma ancora nn sn sicuro perche' c'è un tubo o una guarnizione che perde e nn ho individuato precisamente da dove...
inoltre da una settimana, solo qnd do gass, sento un ticchettio regolare che sembra provenire dal pignone. ma solo qnd apro mentre in folle e in marcia a freno motore nn sento niente...l'ho messa su cavalletto, accesa tirando tutte le marce ma niente, lo sento sl qnd ci sto sopra e la catena è un po piu tirata...ho pure visto che il pignone cia' un gioco di 3 millimetri sul millerighe.è normale? e qst ticchettio che puo essere, forse sara la catena troppo lenta e allora scatta?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Mer 27 Ott 2010 - 18:29

Rocco Meier ha scritto:
il contakm nn ce ll'ha...oggi ho pulito il carburatore, e sembra che ha molto piu fiato...s'impenna d gas anche in terza, mentre prima solo in prima e seconda. la candela mi sembra a posto, la ceramica è marrone chiaro tipo nocciola,mentre all'inizio della filettatura è un po nera, olio nn dovrebbe consumarne ma ancora nn sn sicuro perche' c'è un tubo o una guarnizione che perde e nn ho individuato precisamente da dove...
inoltre da una settimana, solo qnd do gass, sento un ticchettio regolare che sembra provenire dal pignone. ma solo qnd apro mentre in folle e in marcia a freno motore nn sento niente...l'ho messa su cavalletto, accesa tirando tutte le marce ma niente, lo sento sl qnd ci sto sopra e la catena è un po piu tirata...ho pure visto che il pignone cia' un gioco di 3 millimetri sul millerighe.è normale? e qst ticchettio che puo essere, forse sara la catena troppo lenta e allora scatta?


Il gioco laterale del pignone sull'asse è normale,dipende dalla distanza tra il seeger e il pignone.
Per il ticchettio potrebbe solo essere la normale rumorosità dovuta al rotolamento della catena sulle ruote dentate.
Assicurati piuttosto,che la catena non sia ne troppo lasca ne troppo tirata.
La giusta regolazione dovrebbe essere una oscillazione di 2- 4 cm sul ramo inferiore della catena,preso nel punto mediano tra corona e pignone
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Rocco Meier
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 30
Località : Radicondoli Siena

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Mer 27 Ott 2010 - 23:19

cazzarola ci sto diventando scemo...no, x me nn è normale perche prima nn lo faceva: è cm se ci fosse quache cosa ad un certo punto della catena che ogni volta che fa un giro sbatte contro qualcos altro...e lo fa sl qnd do gas anche un filo soltanto, e sl qnd ci sto sopra...boh domani provo a guardarci meglio e a tirare un po la catena...ma x la partenza a strappo che mi dite? alcuni mi hanno detto di nn provarci nemmeno perche si piegano le valvole...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
flipper
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 22.07.09
Età : 42
Località : Bettola di Calvignasco (MI)

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Gio 28 Ott 2010 - 8:00

Rocco Meier ha scritto:
il contakm nn ce ll'ha...oggi ho pulito il carburatore, e sembra che ha molto piu fiato...s'impenna d gas anche in terza, mentre prima solo in prima e seconda. la candela mi sembra a posto, la ceramica è marrone chiaro tipo nocciola,mentre all'inizio della filettatura è un po nera, olio nn dovrebbe consumarne ma ancora nn sn sicuro perche' c'è un tubo o una guarnizione che perde e nn ho individuato precisamente da dove...
inoltre da una settimana, solo qnd do gass, sento un ticchettio regolare che sembra provenire dal pignone. ma solo qnd apro mentre in folle e in marcia a freno motore nn sento niente...l'ho messa su cavalletto, accesa tirando tutte le marce ma niente, lo sento sl qnd ci sto sopra e la catena è un po piu tirata...ho pure visto che il pignone cia' un gioco di 3 millimetri sul millerighe.è normale? e qst ticchettio che puo essere, forse sara la catena troppo lenta e allora scatta?


allora un po' di gioco al pignone è normale, prova a dare un po' di gioco alla catena, tieni conto che se molla e ammortizzatori dietro son molli quando sali la moto scende e in automatico la catena si tira di +, io con la moto scarica le lascio un gioco di 3,4 4 cm. Però.. bisogna verifiare sto gioco dove la catena è + tirata.. se la catena è snervata troverai dei punti in cui il gioco arriva anche a 6 cm.. troppo.

Detto questo.. magari ti converebbe pulire per bene vicino al pignone e verificare se si sporca di olio.. all'alberino secondario (il millerighe) c'è un cuscinetto e un paraolio.. se la moto ha viaggiato con la catena troppo tirata e ha fatto km.. può essere che da llì trafili (problema dell'africa twin per esempio).. tutto sto casino nasce dal fatto che catena e forcellone posteriore non hanno lo stesso fulcro e hanno misure diverse.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.motoflipperando.it
figaro
Utente Esperto


Numero di messaggi : 1321
Data d'iscrizione : 16.10.08
Età : 63
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Gio 28 Ott 2010 - 8:51

mi sa che bisogna chiarirsi un attimo le idee Rolling Eyes
- TUTTE le moto con la "finale" a catena (salvo alcuni rari casi (bimota SB2 e poche altre Wink ) hanno l'asse di oscillazione diverso per pignone e forcellone quindi soffrono di un range di variazione del tiro catena durante la marcia
- il tensionamento non si fa "a orecchio" ma seguendo le indicazioni del fabbricante (decals sul forcellone ... manuale utente e/o d'officina... di recente ho messo un link per chi ancora non ce l'avesse Wink )
- le modalità pratiche sono le solite cioè con l'aiuto di un amico:
1) mettere la 1^ e "tirare indietro" la moto per tensionare bene il ramo
superiore della catena
2) verificare che l'oscillazione del ramo inferiore rientri nei limiti previsti
- lo stato di consumo della catena (vedasi sempre il manuale...) si valuta misurando la lunghezza raggiunta da un certo numero di maglie della stessa
- il n° raggiunto dai "registri" sul forcellone non è sempre attendibile perchè dipende dal numero di maglie della catena che dipende a sua volta dal rapporto pignone/corona montato sulla moto... in altre parole montare una catena con una sola maglia in + o in - può dare come risultato che i registri darebbero alla frutta una catena che invece è nuova Wink
- in ambito "corse" si usa il metodo più "vecchio" e sicuro... si carica tutta la sospensione mandandola a fondo corsa e si spostano i registri fino a tirare completamente la catena... quella è la regolazione "giusta"!
Per quello che "Rocco" dice all'inizio del post a proposito di compressione se parli del dover spedalare senza resistenza dopo una settimana o due di non uso è un problema noto e per quanto ne so nessuno ha dato una spiegazione esauriente
Si è parlato di alzavalvole bloccati e valvole che non chiudono bene ma personalmente sono dell'idea che sia un problema di fasce che tendono a rimanere bloccate nella sede probabilmente a causa di depositi carboniosi.
Se poi la questione dipenda dall'uso (alti kmtraggi o uso di oli scadenti o cambi troppo dilazionati) o da carenze progettuali dell'accoppiamento segmento/pistone (...c'è un mondo dietro study ) questo non è chiaro...
scusate la predica
ciao

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
flipper
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 41
Data d'iscrizione : 22.07.09
Età : 42
Località : Bettola di Calvignasco (MI)

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Gio 28 Ott 2010 - 12:35

figaro ha scritto:
mi sa che bisogna chiarirsi un attimo le idee Rolling Eyes
- TUTTE le moto con la "finale" a catena (salvo alcuni rari casi (bimota SB2 e poche altre Wink ) hanno l'asse di oscillazione diverso per pignone e forcellone quindi soffrono di un range di variazione del tiro catena durante la marcia
- il tensionamento non si fa "a orecchio" ma seguendo le indicazioni del fabbricante (decals sul forcellone ... manuale utente e/o d'officina... di recente ho messo un link per chi ancora non ce l'avesse Wink )
- le modalità pratiche sono le solite cioè con l'aiuto di un amico:
1) mettere la 1^ e "tirare indietro" la moto per tensionare bene il ramo
superiore della catena
2) verificare che l'oscillazione del ramo inferiore rientri nei limiti previsti
- lo stato di consumo della catena (vedasi sempre il manuale...) si valuta misurando la lunghezza raggiunta da un certo numero di maglie della stessa
- il n° raggiunto dai "registri" sul forcellone non è sempre attendibile perchè dipende dal numero di maglie della catena che dipende a sua volta dal rapporto pignone/corona montato sulla moto... in altre parole montare una catena con una sola maglia in + o in - può dare come risultato che i registri darebbero alla frutta una catena che invece è nuova Wink
- in ambito "corse" si usa il metodo più "vecchio" e sicuro... si carica tutta la sospensione mandandola a fondo corsa e si spostano i registri fino a tirare completamente la catena... quella è la regolazione "giusta"!
Per quello che "Rocco" dice all'inizio del post a proposito di compressione se parli del dover spedalare senza resistenza dopo una settimana o due di non uso è un problema noto e per quanto ne so nessuno ha dato una spiegazione esauriente
Si è parlato di alzavalvole bloccati e valvole che non chiudono bene ma personalmente sono dell'idea che sia un problema di fasce che tendono a rimanere bloccate nella sede probabilmente a causa di depositi carboniosi.
Se poi la questione dipenda dall'uso (alti kmtraggi o uso di oli scadenti o cambi troppo dilazionati) o da carenze progettuali dell'accoppiamento segmento/pistone (...c'è un mondo dietro study ) questo non è chiaro...
scusate la predica
ciao



Grazie per le delucidazioni,
non sono bravissimo a scrivere e/o spiegare..

comunque per me è molto importante accertarsi delle differenze di gioco che la catena ha tra un punto e un altro..

altrimenti la taratura ha senso relativo..

e cambiare la catena ogni tanto..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.motoflipperando.it
Rocco Meier
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 30
Località : Radicondoli Siena

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Gio 28 Ott 2010 - 18:05

grazie x le numerose spiegazioni...ora è tutto chiaro come la NOTTE!no dai scherzo.cmq ho visto che la falsa maglia cia un rullo cn il diametro molto piu piccolo...probabilmente il tikkettio lo fa qnd il rullo passa sul pihnone e qnd è in trazione skatta...è normale che la falsamaglia cia un rullo piu piccolo o m'è saltato via il rivestimento??
poi...gli fa male si o no a parti a strappo invece che a pedalina???
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Gio 28 Ott 2010 - 19:20

Ho idea che il problema possa proprio essere quello.
La falsamaglia è identica alle altre maglie,tranne per il fatto che di lato ha la molletta per rendere la catena apribile e-o richiudibile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
figaro
Utente Esperto


Numero di messaggi : 1321
Data d'iscrizione : 16.10.08
Età : 63
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   Gio 28 Ott 2010 - 20:23

vuoi dire che qualcuno ha montato una maglia richiudibile dimenticandosi il rullino? Rolling Eyes
andiamo bene Shocked
beh ... Se proprio non vuoi cambiare tutto da un ricambista credo che puoi trovare una maglia nuova
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: curiosita varie...   

Torna in alto Andare in basso
 
curiosita varie...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Forum Tecnico :: Forum Tecnico Generale-
Andare verso: