Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 preparazione dr per viaggio

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 0:18

salve, ho appena preso una dr 350 usata
ora contando che ci voglio viaggiare l'europa...che modifiche mi consigliate ( di qualsiasi tipo)
innanzitutto..dovrei far rivedere il motore per migliorare l'erogazione?
come consumi com'è messa questa moto?
qual'è il serbatoio più grande che ci posso mettere?
poi consigliate altre modifiche?
graaazie
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
ogghi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 265
Data d'iscrizione : 04.10.08
Età : 29
Località : Zurigo (CH)

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 7:33

ciao,
ho visto montare un serbatoio da 50 litri, ma mi pare esagerato! Rolling Eyes
Ci sono serbatoi Acerbis da 19-24 litri. Su ebay a volte se ne vedono.

Come consumi andando adagio in strada fai i 20-25 km/litro!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 8:39

ogghi ha scritto:
ciao,
ho visto montare un serbatoio da 50 litri, ma mi pare esagerato! Rolling Eyes
Ci sono serbatoi Acerbis da 19-24 litri. Su ebay a volte se ne vedono.

Come consumi andando adagio in strada fai i 20-25 km/litro!
ook secondo voi altre modifiche che dovrei andare a fare?
grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
mvanadium
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 08.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 9:44

Prova a fare qualche giro a breve/medio raggio e cerca di risolvere tutti gli aspetti che ti potrebbero disturbare: potresti voler modificare l'imbottitura della sella, mettere i gommini alle pedane, allungare i rapporti finali, scegliere pneumatici più on che off. E' anche comodo avere sott'occhio l'ora.
Se devi caricare molto peso verifica bene l'assetto (disposizione delle valige e bauletto) prima di partire: se revisioni le sospensioni valuta una molla del mono più sostenuta.
ciao!
P.S.: ma che viaggio hai intenzione di intraprendere?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 10:01

mvanadium ha scritto:
Prova a fare qualche giro a breve/medio raggio e cerca di risolvere tutti gli aspetti che ti potrebbero disturbare: potresti voler modificare l'imbottitura della sella, mettere i gommini alle pedane, allungare i rapporti finali, scegliere pneumatici più on che off. E' anche comodo avere sott'occhio l'ora.
Se devi caricare molto peso verifica bene l'assetto (disposizione delle valige e bauletto) prima di partire: se revisioni le sospensioni valuta una molla del mono più sostenuta.
ciao!
P.S.: ma che viaggio hai intenzione di intraprendere?
ecco diciamo che gia l'anno scorso ho girato l'europa con una yamaha ybr 125
quest'anno voglio arrivare in Russia e fare la transiberiana
ovviamente non da solo...sono in compagnia di altre 3 persone tra cui 2 che l'hanno gia fatta..ovvero sarebbe dalla russia europea fino a Vladivostok
per cui diciamo che la moto dovrebbe essere ben preparata al viaggio
come serbatoio quindi dovrebbe essere bello capiente
quindi ricapitolando:
revisione motore ( magari facendolo diventare più con erogazione stradale)
revisione ciclistica,telaio ecc
preparazione sospensioni ( più dure)
cambio pneumatici
strumentazione che indichi anche la rimanenza di carburante
sella imbottita
gommini alle pedane
poi l'incognita sarebbe il serbatoio...contando che mi servirebbe bello capiente (sarà dura trovare stazioni di servizio in certi punti)
con un serbatoio acerbis da 16 avrei troppa poca autonomia ( viaggio assieme a un ragazzo con una africa twin con serbatoio da 50l Laughing )
quindi uno con più capienza dovrei farmelo fare o si trovano gia fatti?
perchè in vari siti ne ho trovati parecchi capienti per dr 400 e 600...montano? ( avrei forse dovuto prendere un dr 400 o 600? mah )
vi ringrazio ancora
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
jacopo_92
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 691
Data d'iscrizione : 09.03.10
Età : 26
Località : Palermo

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 10:11

ogghi ha scritto:


Come consumi andando adagio in strada fai i 20-25 km/litro!

io non ci conterei troppo.. poi è ovvio che dipende... ma è un dato troppo incoraggiante questo. io direi, in generale, che in autostrada possiamo contare quasi certamente sui 20 al litro.

io facendo un viaggio col dr in autostrada ho percorso un totale di 1700 km spendendo 118 euro di benzina, però a luglio, quando la verde costava meno di adesso.

la prima cosa che per i lunghi viaggi troverai indispensabile da sistemare è proprio l'imbottitura della sella, troppo dura...
dopo un pò si comincia a soffrirne la scomodità, ma bastano brevi pause per tornare in condizione... a volte ho guidato 2 ore e mezza di fila, fatta l'abitudine.
è probabile che troverai un pò scomoda, dopo un pò che sei sulla sella, la posizione dei piedi, appollaiati in quel modo... ma qui c'è poco da fare sunny
un serbatoio maggiorato non sai quanto tempo di farà risparmiare...!! una volta partendo col serbatoio di serie ogni 160 km dovevo cercare un distributore....feci 25 km in riserva col timore di rimanere a secco in mezzo all'autostrada.
qualcuno ha parlato di sospensioni.... io lascerei tutto così com'è, altrimenti non ne varrebbe nemmeno la pena di partire col dr se ci mettiamo a fare questo tipo di modifiche!
l'erogazione del dr è docile. in autostrada, e dopo un utilizzo prolungato, si ammorbidisce ancora.... nel senso che non è più reattivo come appena acceso a freddo. ma non è nulla di rilevante. come media di viaggio, a pieno carico, io viaggio sui 90-95 km/h (l'ideale per non stressare più di quanto giù non lo sia il motore) talvolta 100-105, ma non per lunghi tratti....
poi tu stesso capirai quanto il motore ha da darti ancora.
hai dei portaborse? come carichi la roba? bada a bilanciare i pesi dei bagagli per rendere la moto ben stabile e in base al tipo di portaborse che adoperi bada che non tenda col peso, a flettere verso l'interno.
per il resto non c'è molto da dire.... è importante essere vestiti bene, ma non intendo abbigliamento tecnico o giacche da moto ecc... basta che sei ben protetto da vento e freddo... ne potresti risentire!
ricorda che il dr soffre abbastanza il vento... sui viadotti rialzati presta attenzione!
viaggiare di sera col buio in autostrada non è il massimo col dr! ma è un fatto di abitudine! stanca molto gli occhi a stare concentrati sulla strada visto il buio...ma per il resto è tutta una goduria!

ricapitolando:
-imbottitura sella
-serbatoio maggiorato
-portaborse ben saldi al telaio e che non flettano
-bagagli bilanciati
-abbigliamento consono

e ricorda....attento all'olio!!



PS: è un bel pò difficile mettere una strumentazione che indichi il livello benzina... servirebbe un galleggiante nel serbatoio collegato alla strumentazione elettrica... follia.... l'abitudine e un semplice calcolo dei consumi ti bastano per capire quando fare rifornimento!
e ribadisco di lasciar perdere le sospensioni... non ne vale proprio la pena



qualche dettaglio in più sul viaggio? mi affascina Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 10:21

quindi tu la consigli come moto per viaggiare?
io però le sospensioni le vorrei solamente controllare e cambiare olio con più denso ( per via del serbatoio che avrà sicuramente maggior peso
il serbatoio allora è possibile metterne uno della dr 400 o 600?
in ogni caso dato che il motore ha su qualche km ci darei una bella controllata per vedere se è tutto in ordine...
comunque be si tratta semplicemente a giugno di partire dall'italia e farsi tutta la transiberiana Very Happy
altri consigli son moooolto ben accettti
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
jacopo_92
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 691
Data d'iscrizione : 09.03.10
Età : 26
Località : Palermo

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 10:29

le sospensioni se le vuoi revisionare ben venga, non voglio mica distoglierti dal sistemare per bene la moto prima del viaggio! ma io personalmente, dedicherei più attenzione al motore: termica in regola, frizione in ordine, freni perfetti e alimentazione ottimale (carburatore e filtro da pulire ecc)
tu esattamente come intendi intervenire sul motore??
intendi rifarlo? pistone, distribuzione ecc?
riguardo il serbatoio non sono la persona adatta a cui chiedere
qui c'è una discussione che potrebbe interessarti... forse c'è qualcosa che può servirti
http://www.suzukidr350.biz/t1796-il-serbatoio-del-dr-350-monta-anche-sul-dr-650
il dr, non è proprio una moto adatta ai lunghi spostamenti in autostrada, perchè ne soffre un pò. sulla carta è così. ma in pratica ci puoi andare dove vuoi, badando a trattarlo bene e a non tirargli troppo il collo (sarebbe sciocco viaggiare sempre a manetta)
finite le opportune revisioni (fatte con scrupolo), vai tranquillo, parti e divertiti!

altri consigli possono solo riguardare piccoli accorgimenti su eventuali accessori in più per la moto e l'equipaggiamento per il viaggio, compresi eventuali ricambi di prima necessità e le chiavi necessarie.
per i primi intendo paramani ecc, ma è un fatto di gusti e comodità
per l'equipaggiamento, credo che tu sappia bene come gestirti



Ultima modifica di jacopo_92 il Dom 11 Dic 2011 - 11:10, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 10:38


a non ti ho detto una cosa...non facciamo le autostrade..noi siamo appassionati di mototurismo e odiamo le autostrade Very Happy
quindi non sarebbe nemmeno un problema
io per il motore intendo portarlo da un meccanico ( a proposito conoscete qualcuno in lombardia magari esperto e onesto per questo tipo di moto??) e poi fargli fare le dovute revisioni
per il serbatoio
ho trovato una safari tank da 30 l per la dr 400
quindi uno tipo questi dovrebbe andare???
sarebbe ottimooo

comunque se c'è qualcuno che sa serbatoi capienti da metterci su io sono qua Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 11:07

comunque c'è una annata particolare per questa moto?
la mia è una 92 ma volendo posso trovarne di altri anni senza sborsare una lira
voi che annata consigliate?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 11:37

Ciao Nico!
Allora i dr negli anni sono variati solo per piccoli particolari.
Non esiste un anno migliore dell'altro!
Le prime fino al 94 erano solo accensione a pedivella dal 94 in poi era possibile avere quelle con accensione elettrica(quest'ultime sono un po più pesanti)

Per i serbatoi posso dirti che in molti hanno montato i serbatoi delle sorelle maggiori, ossia i vari 600 e 650 (in questo caso tieni presente che bisogna modificare la sella e forse crearsi degli attacchi aggiuntivi per i serbatoi,niente di impossibile se si ha un pò di manualità e qualche attrezzo giusto)!

In queste condizioni le moto hanno viaggiato per i deserti senza grossi problemi di autonomia,guarda pure su questo sito,c'è tutta la preparazione relativa al dr per lunghi viaggi impegnativi.

http://zoumine.free.fr/tt/mecanique/mecanique.html

Se spulci sul sito troverai diverse foto esplicative.

Per i consumi il dr è molto economico a patto di tenere il carburatore a depressione originale con i giusti getti ed un adeguata rapportatura finale.

Personalmente ti consiglio di revisionare anche le sospensioni,tenendo presente che in configurazione originale(con sospensioni a posto) il dr è morbidino.
Considerando che dovrai mettere su un bel serbatoione e caricare la moto di bagagli,per me sarebbe imperativo sostituire le molle della forcella con delle nuove più dure (si trovano a meno di 100€),idem con patate per il mono.
Ovvia sarà la sostituzione anche dell'olio delle sospensioni,che terrei con le gradazioni originali,o magari un pelo più fluido all'anteriore (7,5w).
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 11:47


ok ti ringrazio
quindi per il motore lo tengo completamente originale e ci faccio una bella revisione con pulizia carburo e tutto
per il serbatoio della 600 secondo tè c'è da modificare solo la sella oppure cambiarla del tutto?
poi vabbe il manubrio è devastato il mio dovrò prenderne un'altro..che marca consigliate? che sia bello robusto
altri consigli generali sono molto ben accetti
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
ogghi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 265
Data d'iscrizione : 04.10.08
Età : 29
Località : Zurigo (CH)

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 12:51

Io ho montato un Renthal con cui mi trovo benissimo!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 12:55

ogghi ha scritto:
Io ho montato un Renthal con cui mi trovo benissimo!
quindi un renthal universale
ho gia i paramani acerbis..ora mi mancano un bel paio di pedane
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Popples
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 133
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 41
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 17:08

ciao,anch'io ho un renthal a piega alta ed è fantastico,unico problema,come tutti i manubri (maledetti) hanno diametro interno da 12mm e gli expander dei paramano sono da 14...quindi va allargato il foro.
Anni fa vidi un documentario di 4 amici che fecero il giro del mondo con dei 350 (dr,tt,ecc),ancor prima dei vari Long Way... e come soluzione per i bagagli,si costruirono dei telai laterali per agganciarci grossi zaini:in caso di caduta o rottura si riparano con ago e filo,oggi esistono tubi,borse e zaini in tessuto gommato tipo ortileb praticamente indistruttibili anch'essi riparabili.Per la questione assetto e per la mia esperienza di viaggi,già in una moto come l'africa twin (che possiedo) puoi anche non bilanciare i cerchioni che tanto non ti cambia:l'escursione delle sospensioni non te lo fanno avvertire ma ovviamete tu fallo era solo un esempio.
In più se non vai in off (e sul permafrost della tundra Russa io non ci andrei con ruote stradali) e non sorpassi certe velocità,limitati a rigenerare il mono e cambiare olio ed eventualmente i paraoli (20euro la coppia) alle forcelle.
Serbatoio e sella devi cambiarle assolutamente per non doverti fermare continuamente.Un ultimo umile consiglio,cambia la trasmissione finale e mi raccomando:catena con o-ring!
Ovviamente come gli altri immagino,voglio vedere una carta,un itinerario,foto,video insomma TUTTO!!! cheers
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 17:44

Popples ha scritto:
ciao,anch'io ho un renthal a piega alta ed è fantastico,unico problema,come tutti i manubri (maledetti) hanno diametro interno da 12mm e gli expander dei paramano sono da 14...quindi va allargato il foro.
Anni fa vidi un documentario di 4 amici che fecero il giro del mondo con dei 350 (dr,tt,ecc),ancor prima dei vari Long Way... e come soluzione per i bagagli,si costruirono dei telai laterali per agganciarci grossi zaini:in caso di caduta o rottura si riparano con ago e filo,oggi esistono tubi,borse e zaini in tessuto gommato tipo ortileb praticamente indistruttibili anch'essi riparabili.Per la questione assetto e per la mia esperienza di viaggi,già in una moto come l'africa twin (che possiedo) puoi anche non bilanciare i cerchioni che tanto non ti cambia:l'escursione delle sospensioni non te lo fanno avvertire ma ovviamete tu fallo era solo un esempio.
In più se non vai in off (e sul permafrost della tundra Russa io non ci andrei con ruote stradali) e non sorpassi certe velocità,limitati a rigenerare il mono e cambiare olio ed eventualmente i paraoli (20euro la coppia) alle forcelle.
Serbatoio e sella devi cambiarle assolutamente per non doverti fermare continuamente.Un ultimo umile consiglio,cambia la trasmissione finale e mi raccomando:catena con o-ring!
Ovviamente come gli altri immagino,voglio vedere una carta,un itinerario,foto,video insomma TUTTO!!! cheers
ok ti ringrazio
innanzitutto
ora riassumo quello che intendo fare:
manubrio renthal ( il mio originale è marcissimo)
cambio pedane ( sono devastate le mie)
motore revisione completa
ciclistica revisione del telaio e di tutto con eventuale cambio cuscinetti ecc
vediamo di dare un'occhiata alle sospensioni e anche ai cerchi
pneumatici endurostradale
serbatoio ( ho trovato un 30 litri per la 650...dite che basta?)
sella...tengo la originale e la rivedo? sennò quale prendo?
in che senso cambio trasmissione finale? metterò ovviamente una corona,pignone,e catena di qualità
adesso il problema primario è trovare qualcuno che magari ha gia adattato un serbatoio dai 30l in su
se trovate qualcosa ne sarei mega felice
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
jacopo_92
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 691
Data d'iscrizione : 09.03.10
Età : 26
Località : Palermo

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 18:41

pneumatici enduro-stradali: metzler sahara enduro 3. ottimi davvero.



trasmissione: se lasci la rapportatura di serie è perfetto. è piuttosto lunga. il tuo modello dovrebbe avere 14/43 o qualcosa del genere. lascia i rapporti di serie, e come hai detto metti la catena con o-ring.


serbatoio e sella: io ti consiglio di trovarne uno maggiorato compatibile per il dr 350, o cmq di trovare serbatoio facilmente adattabili che ti evitano di dover modificare la sella o adattarne un altra. riguardo la sella ti basta appunto tenere l'originale e far sostituire l'imbottitura da un tappezziere con una più morbida.

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 20:14


e insomma di serbatoi di gran portata non esistono praticamente gia pronti per dr 350
speravo di adattarne uno da 30l
però ho trovato una 38 e una 50 litri gia adattata Cool
adesso vedo di contattare il proprietario per sapere se serve modificare la sella o meno
intanto vi ringrazio..comunque come rapporti manterrei quelli di serie magari però cambiando la corona con una più robusta
come manubrio ho anche trovato una alternativa in acciaio ( se si piega si può raddrizzare)
gia predisposta per paramani
ora speriamo sia tutto ok per il serbatoio e mancano le pedane Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
jacopo_92
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 691
Data d'iscrizione : 09.03.10
Età : 26
Località : Palermo

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 20:21

guarda un pò qua: portaborse, serbatoi, pedane ecc
http://www.suzukidr350.biz/t1878-tutto-l-aftermarket-per-suzuki-dr-350
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Dom 11 Dic 2011 - 20:25


serbatoio ho trovato uno mooolto figo che funziona addiritttura con la sella originale cheers
appena parto il prossimo anno giuro che mi faccio gli adesivi di questo sito e me li piazzo sul serbatoio
siete grandissimi
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Popples
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 133
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 41
Località : Ferrara

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Lun 12 Dic 2011 - 11:52

la questione "trasmissione finale" intendevo nuova perchè le catene così lunghe durano poco anche se si compensa coi pochi cavalli del nostro amato trattorino,ad oring ovviamente perchè richiede minor manutenzione e alla fine della corsa va meglio.La sella basta imbottirla,con 100 euro dovresti imbottirla e rivestirla,esistono comunque dalle imbottiture applicabili se non vuoi modificarne l'estetica.
I manubri originali spesso sono perfetti come comodità ma sono talmente sottili che alla prima caduta si piegano.Se quello che hai trovato in acciaio è di spessore decente va benissimo,altrimenti una dritta che mi diedero è di riempirlo di sabbia o farci correre dentro una molla a spire belle grosse:se si piega almeno non si ammacca!
38 litri sono già tanta roba,più di un'africa twin o un varadeo e comunque nessuno ti vieta di portarti dietro una tanica di quelle morbide da usare solo all'occorrenza,con quello da 50,se fai il pieno raddoppi il valore della moto Smile
Tutte le revisioni che vuoi fare sono perfette dato che ti giri mezzo mondo (c...zzo quanto ti invidio Evil or Very Mad ) e come ti hanno consigliato tutti i veterani del forum,tenere i parametri del mezzo originali da i risultati migliori!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Lun 12 Dic 2011 - 13:40

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Lun 12 Dic 2011 - 13:46

Popples ha scritto:
la questione "trasmissione finale" intendevo nuova perchè le catene così lunghe durano poco anche se si compensa coi pochi cavalli del nostro amato trattorino,ad oring ovviamente perchè richiede minor manutenzione e alla fine della corsa va meglio.La sella basta imbottirla,con 100 euro dovresti imbottirla e rivestirla,esistono comunque dalle imbottiture applicabili se non vuoi modificarne l'estetica.
I manubri originali spesso sono perfetti come comodità ma sono talmente sottili che alla prima caduta si piegano.Se quello che hai trovato in acciaio è di spessore decente va benissimo,altrimenti una dritta che mi diedero è di riempirlo di sabbia o farci correre dentro una molla a spire belle grosse:se si piega almeno non si ammacca!
38 litri sono già tanta roba,più di un'africa twin o un varadeo e comunque nessuno ti vieta di portarti dietro una tanica di quelle morbide da usare solo all'occorrenza,con quello da 50,se fai il pieno raddoppi il valore della moto Smile
Tutte le revisioni che vuoi fare sono perfette dato che ti giri mezzo mondo (c...zzo quanto ti invidio Evil or Very Mad ) e come ti hanno consigliato tutti i veterani del forum,tenere i parametri del mezzo originali da i risultati migliori!
quello da 50 sembra parecchio goloso però
adesso vedo cosa fare ..ho trovato una officina specializzata che può farmi tutto appena ho tempo andiamo a parlare e vediamo cosa mettere su
quello di acciaio è della marca ACCOSSATO prova a guardare se ti sembra buono

comunque vi ringrazio per tutto davvero
adesso mi son comprato gia le cartine e un paio di libri che raccontano di questo viaggio
adesso devo solo valutare perchè io volevo farlo a novembre del prossimo anno
ma forse risulta impossibile dato il tempo e il gelo
adesso devo valutare bene tutto..vorrei evitare di arrivare impreparato
per le valigie son andato a sentire un rivenditore ortileb e risultano resistenti al freddo e stagne
come abbigliamento va bene quello che ho usato all'elefant treffen ma forse ci aggiungo uno strato
comunque ho quasi una annetto di tempo per prepararmi con calma...sto cominciando a leggere parecchi libri su questo tipo di viaggio
vi prometto solennemente che quando vado mi faccio fare le grafiche del forum Wink
siete mitici davvero
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3384
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Lun 12 Dic 2011 - 14:19

Qualche foto di come adattare il serbatoio del dr650 sul 350 (appena trovate) tale serbatoio ha una capacità di 25 litri contro i 16 dell'acerbis dedicato al 350!!!

Bisogna modificare la sella e crearsi degli attacchi aggiuntivi,ma il risultato non sembra male!




Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
nicogazza
Utente Medio


Numero di messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   Lun 12 Dic 2011 - 14:28


non male ma ormai i miei pensieri sono per il 50 l What a Face What a Face What a Face What a Face
comunque è molto utile anche questa info
comunque se avete altri consigli ben vengano Cool
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: preparazione dr per viaggio   

Tornare in alto Andare in basso
 
preparazione dr per viaggio
Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» preparazione dr per viaggio
» preparazione moto per lungo viaggio?
» preparazione atletica programma
» Viaggio d´affari ... a piedi nudi :-)
» In viaggio con la zia (dove si racconta di una fuga in Svizzera e di un prete con la tonaca piena di bombe)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Interesse generale :: Off Topic-
Andare verso: