Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Compressione che và e che viene ????

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Compressione che và e che viene ????   Ven 8 Mag 2015 - 18:19

Ciao a tutti
Ieri dopo parecchi mesi di inattività, decido di tirar fuori dalla naftalina il DR, comincio la trafila dell'avviamento e dopo qualche tentativo il bolide cerca di partire e si rispegne, normale lo ha sempre fatto, ma quando vado per riprovare noto che la compressione era sparita essendo un Wiseco 380 con pochissime ore di vita all'attivo, rimango un pò sconcertato e non mi faccio prendere dal panico e continuo a provare finchè dopo lunga agonia la pedivella torna dura e il motore parte e si mette a frullare allegramente, quindi faccio un giretto, la moto gira perfettamente e torno a casa.
Stasera decido di dargli una ripulita e sistemare un paio di cosette, poi lo accendo e vado a farmi un giro, tutto perfetto fino ad un certo punto dove mi sembra di sentire un cigolio quindi mi fermo e.... non c'è stato piu verso di farlo ripartire perchè sparita nuovamente la compressione. Torno a casa a spinta e arrivato al box riprendo a spedivellare per un po e, come per incanto, puf.... torna la compressione e il motore riparte e gira perfettamente senza rumori di sorta.
Puo essere un problema di decompressore o le valvole che rimangono inchiodate o cos'altro??
L'olio mi sembra a livello ma per sicurezza ne ho aggiunto qualche CC.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 7:45

Hmmm.. La primissima cosa che controllerei è il decompressore. Partendo dalle cose in assoluto più semplici, tiralo, abbassa la pedivella piano finchè scatta e lì fermati. A questo punto, tenendo il piede (o la mano se la stai muovendo a mano) fermo, dovresti essere in grado di tirare la levetta e questa dovrebbe tornare su da sola istantaneamente (proprio perchè hai la pedivella ferma lì). Vedi se torna su bene e senza resistenze, magari rimane puntata alla fine..WD40 nella guaina, che sia ben lubrificata, e controlla il punto in cui il cavo esce dalla guaina vicino alla testa: quel punto è molto esposto, spesso lo trovo pieno di morchia. Controlla che il cavo sia a posto e non piegato o sfilacciato e vedi che il braccetto dove va ad attaccarsi il cavo non si sia storto..
Spero tu possa risolvere così, sarebbe molto semplice.. Non penso che le valvole ti restino inchiodate ma se non è questa la causa iniziano ad essere grattacapi..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 8:15

Karma ha ragione .......... ma e possibile avere anche i segmenti un  po' incrostati .

Gira e torna tutto a posto .

E adesso la notizia brutta ......

nei 4T lasciati fermi da un po' non sai quali valvole sono rimaste aperte durante la sosta .

Quindi alla riaccensione è consigliato andare a MISCELA ! Minimo 5% !
Rimanendo giù di giri per il primo pieno in modo da ingrassare  i depositi sulle sedi e velocizzare la pulizia .

Se non hai tirato come un assassino sei ancora in tempo a salvare le valvole

Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 8:44

Grazie Karma e grazie Andrea, il decompressore però pensandoci e correggetemi se sbaglio, non dovrebbe agire dopo 10 minuti che la moto gira ed arrivare a farla spegnere, semmai all'avviamento quando ne facciamo uso, incrostazioni fasce e anche qui ipotizzo, potrebbe ma, anche qui girando si dovrebbero pulire, mi sà più l'ipotesi valvole e spiegherebbe anche il "gighi gighi gi" che ho sentito prima di spegnersi e perdere compressione.
Provvedo subito ad un bel pieno al 5% di miscela come consigliato da Andrea e poi giù di passeggiate ad ammirare il panorama  Sleep  Sleep
Fortunatamente non ho il vizio di tirare il DR da "sassino" quello lo faccio con il "K" in pista, e tantomeno a freddo e dopo lunghi periodi di inattività.
Del dierrino ho sempre apprezzato la schiena a metà, più in là c'è poco da godere piuttosto tanto da rompere Laughing Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 8:49

Vai che si risolve Very Happy
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
COBRA
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2535
Data d'iscrizione : 27.11.11
Età : 29
Località : Rovigo

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 12:07

Andrea Righini ha scritto:
Karma ha ragione .......... ma e possibile avere anche i segmenti un  po' incrostati .

Gira e torna tutto a posto .

E adesso la notizia brutta ......

nei 4T lasciati fermi da un po' non sai quali valvole sono rimaste aperte durante la sosta .

Quindi alla riaccensione è consigliato andare a MISCELA ! Minimo 5% !
Rimanendo giù di giri per il primo pieno in modo da ingrassare  i depositi sulle sedi e velocizzare la pulizia .

Se non hai tirato come un assassino sei ancora in tempo a salvare le valvole

Ciao

i segmenti incollati lo avevo pensato pure io (mi succede raramente, anche se il dr sta fermo pochi gg e ha sempre pensato a quello senza mai preoccuparmi troppo)

la cosa delle valvole non l'avrei mai immaginata...
ma quando spengo il motore il pistone non dovrebbe girare fino al momento in cui la compressione lo ferma? cioe' fermarsi a valvole chiuse?
voglio dire a valvole aperte non ha compressione e continua la sua corsa per inerzia, quando le valvole si chiudono si ferma...
sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente https://www.facebook.com/BikerCobra
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 14:25

In un modello teorico direi di sì, però penso che in realtà ci siano diverse resistenze (pacco frizione, olio..) non è detto. Forse una buona abitudine sarebbe portare il pistone al pms (decompressore etc come per l'avviamento) una volta spenta la moto? Non avevo mai pensato alle valvole che rimangono aperte su un mono..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 804
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 58
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 16:47

Andrea Righini ha scritto:
Karma ha ragione .......... ma e possibile avere anche i segmenti un  po' incrostati .

Gira e torna tutto a posto .

E adesso la notizia brutta ......

nei 4T lasciati fermi da un po' non sai quali valvole sono rimaste aperte durante la sosta .

Quindi alla riaccensione è consigliato andare a MISCELA ! Minimo 5% !
Rimanendo giù di giri per il primo pieno in modo da ingrassare  i depositi sulle sedi e velocizzare la pulizia .

Se non hai tirato come un assassino sei ancora in tempo a salvare le valvole

Ciao
A dire il vero non mi convince mica tanto questa teoria...perchè dovrebbero ricoprirsi di depositi carboniosi le parti delle valvole e le sedi rimaste aperte ma non funzionanti?Trovo più probabile che si verifichi un semplice imbrattamento ma all'atto dell'avviamento dopo qualche tentavivo a vuoto (ne abbiamo già parlato in un altro topic di questa strana mancanza di compressione),poi se aggiungiamo miscela al5% s'imbratta ancora di più,e addio chi lo accende più,per quanto riguarda lo spegnimento è impossibile prevedere l'angolo che avrà l'albero motore,è casuale e ogni volta diverso.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 17:50

Accidenti !! stamattina è successo un disastro, dopo aver fatto la "miscela" al 5% ho acceso e fatto girare un cinque minuti al minimo poi parto per farle fare un giretto, butto due marce e mi si ammutolisce completamente in maniera scioccante come fosse andato via l'audio, la moto ha compiuto gli ultimi metri col motore che girava libero quasi fosse in folle. Mesto mesto me ne torno all'ovile e provo a mandare giu la pedivella col risultato che una bicicletta avrebbe piu compressione, piu niente di niente il pistone gira libero facendo un bel "clock clock clock" Shocked Shocked
Ora non mi rimane che smontare il coperchio valvole e iniziare a vedere che è successo....
Si aprono le scommesse, vediamo chi l'azzecca Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 9 Mag 2015 - 22:30

Non voglio assolutamente fare l'uccello del malaugurio McPreth, ma sul mio XL 125 S era successo qualcosa di vagamente simile: è venuto fuori che con il precedente proprietario il pistone aveva colpito la valvola (vuoi per riassemblaggio sbagliato o disumano fuorigiri), il motore ha continuato a funzionare per tempo a mia insaputa (prima moto, pressochè zero esperienza) finchè un giorno mentre viaggiavo con calma ha iniziato a perdere compressione, non andava. Si spegneva, spedivellavo, dopo un po' ripartiva..Per pietà del motore sono arrivato a casa a spinta e poi il verdetto..Spero che non sia così per te! Facci sapere!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 12 Mag 2015 - 5:11

jordi ha scritto:
Andrea Righini ha scritto:
Karma ha ragione .......... ma e possibile avere anche i segmenti un  po' incrostati .

Gira e torna tutto a posto .

E adesso la notizia brutta ......

nei 4T lasciati fermi da un po' non sai quali valvole sono rimaste aperte durante la sosta .

Quindi alla riaccensione è consigliato andare a MISCELA ! Minimo 5% !
Rimanendo giù di giri per il primo pieno in modo da ingrassare  i depositi sulle sedi e velocizzare la pulizia .

Se non hai tirato come un assassino sei ancora in tempo a salvare le valvole

Ciao
A dire il vero non mi convince mica tanto questa teoria...perchè dovrebbero ricoprirsi di depositi carboniosi le parti delle valvole e le sedi rimaste aperte ma non funzionanti?Trovo più probabile che si verifichi un semplice imbrattamento ma all'atto dell'avviamento dopo qualche tentavivo a vuoto (ne abbiamo già parlato in un altro topic di questa strana mancanza di compressione),poi se aggiungiamo miscela al5% s'imbratta  ancora di più,e addio chi lo accende più,per quanto riguarda lo spegnimento è impossibile prevedere l'angolo che avrà l'albero motore,è casuale e ogni volta diverso.

Il perché succede me l'hanno spiegato ma non me lo ricordo .
Ma succede , ho aperto motori fermi da un po' e i depositi avevano invaso fungo e battuta valvola .
La cura della miscela e del girare pianino mi è stata consigliata da un meccanico con la M maiuscola e fino ad oggi mi ha sempre salvato .
Se riparti subito in maniera normale bruci le valvole perché carbonizzi i depositi nelle sedi e la valvola non chiude .

Tornado al motore del post con una sinfonia del tipo descritto con la miscela non risolviamo .

Certo che i sucidi dei motori durante le soste prolungate mi sembrano strani !

Da poco è saltato un cambio , adesso una termica ........ boh ? Non so cosa pensare .


Apri , in bocca al lupo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 12 Mag 2015 - 7:02

Il mistero del Virus dei DR...... Very Happy
appena avrò un attimo inizierò ad aprire, al momento, se può servire da indizio, posso aggiungere che se tiro il decompressore poi resta agganciato, anche spedalando e per sganciarlo devo agire manualmente sul leveraggio sulla testata, quindi darebbe da pensare alle valvole visto che lo stesso è collegato a queste ultime.
Penso che tutto ciò sia comunque da imputare più alla eccessiva compressione data da un probabile montaggio non corretto della termica con la nuova cubatura, probabilmente andava aggiunta una guarnizione per addolcire il rapporto di compressione.
Fatto sta che il vecchio GT ha macinato, in ogni condizione, migliaia di ore e km quasi tutti in off per la bellezza di oltre 15 anni, quest'ultimo nel giro di niente è scoppiato.
Sono dell'idea che questi mezzi nascano per durare nel tempo anche strapazzandoli ma a patto di lasciarli il più originali possibili, io mi ritrovavo questo motore già confezionato tra le mani e l'ho montato per pura convenienza e curiosità, col senno di poi avrei riparato l'originale.
Saluti Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 12 Mag 2015 - 7:38

Con questi indizi :
Il decompressore che non ritorna e i dubbi sulla guarnizione azzardo ......

Valvola di scarico piegata dal pistone , basta guardare la sua altezza togliendo il coperchio della regolazione se è più bassa di quella di sx e balla sul bilanciere ............ abbiamo fatto la frittata !

Spero di sbagliarmi , è un bel danno .

Saluti


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 12 Mag 2015 - 11:45

Quello che temevo anch'io..non è propriamente uno scherzo, si risolve per carità ma valvola, pistone, guida, rettifiche... Speriamo non sia così!! Attendiamo aggiornamenti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
celestino
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 767
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 53
Località : Foggia

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Ven 22 Mag 2015 - 21:09

Andrea Righini ha scritto:
..................................

E adesso la notizia brutta ......

nei 4T lasciati fermi da un po' non sai quali valvole sono rimaste aperte durante la sosta .

Quindi alla riaccensione è consigliato andare a MISCELA ! Minimo 5% !
Rimanendo giù di giri per il primo pieno in modo da ingrassare  i depositi sulle sedi e velocizzare la pulizia .
.....................
Questa stranezza non la sapevo, grazie Andrea, mi hai dato una idea; quando lascerò a deposito il mio Dr (con accensione a pedale) mi assicurerò di lasciarlo con le valvole chiuse, è semplice, ti accorgi con il pedale quando sei in compressione e di conseguenza sei con le valvole chiuse ed inoltre non stressi le molle, by Celestino.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 23 Mag 2015 - 6:15

Purtroppo non ho ancora avuto il tempo di aprire ma a giugno avrò qualche giorno di ferie e provvederò.
Ho già pronto l'apriscatole Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Sab 11 Lug 2015 - 15:37

Finalmente ho trovato un momento per tirare giu il "mutur", di tante diagnosi nessuno di noi aveva pensato a questo:



Ho già smontato testa e cilindro e, fortunatamente, non ha fatto danni, la prossima metto su catena e pattini nuovi e, visti i succitati problemi di battito in testa magari monto una guarnizione in più tra testa e cilindro.
Appena ho notizie vi farò sapere.
Buon DR a tutti cheers cheers
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Dom 12 Lug 2015 - 9:05

Mc Preth ha scritto:
Finalmente ho trovato un momento per tirare giu il "mutur", di tante diagnosi nessuno di noi aveva pensato a questo:

[...]

Ho già smontato testa e cilindro e, fortunatamente, non ha fatto danni, la prossima metto su catena e pattini nuovi e, visti i succitati problemi di battito in testa magari monto una guarnizione in più tra testa e cilindro.
Appena ho notizie vi farò sapere.
Buon DR a tutti cheers cheers

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked  che diamine...? Scusa, ma: ti ha iniziato a dare problemi, poi ripartiva, fino al giorno in cui non è andata più quando, presumibilmente, si è rotta. Hai un idea dei problemi di mancata compressione? Andavano fuori fase le valvole perchè la catena era già lentissima?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Dom 12 Lug 2015 - 17:53

Karma ha scritto:

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked  che diamine...? Scusa, ma: ti ha iniziato a dare problemi, poi ripartiva, fino al giorno in cui non è andata più quando, presumibilmente, si è rotta. Hai un idea dei problemi di mancata compressione? Andavano fuori fase le valvole perchè la catena era già lentissima?

Boh???? La cosa che mi manda in bestia è che per una volta che ho fatto fare un lavoro dal meccanico (vedi vecchi post su sostituzione fasce e raschiaolio) e percorso qualche migliaio di km mi si spezza la catena, ma possibile che non abbia visto che era lenta?????
Comunque fortunatamente si è spezzata mentre girava al minimo e non ha fatto danni.
Mentre cambio la catena sostituisco anche i pattini, quello davanti si è addirittura spezzato, ho provato a cercare in rete ma si trova na cippa, qualcuno sa indicarmi uno spacciatore di pattini? Very Happy Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3356
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Dom 12 Lug 2015 - 20:19

non ho capito! Hai rotto la catena di distribuzione?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Lun 13 Lug 2015 - 6:37

Vixt ha scritto:
non ho capito!  Hai rotto la catena di distribuzione?

Yessssss
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Lun 13 Lug 2015 - 6:56

Mc Preth ha scritto:
Vixt ha scritto:
non ho capito!  Hai rotto la catena di distribuzione?

Yessssss

A me non mi sarebbe venuto mai in mente , appena puoi qualche foto , i sintomi non corrispondono alla diagnosi .

Grazie Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3356
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 14 Lug 2015 - 5:25

Non riesco a vedere la foto! Ma non hai avuto danni a valvole e pistone? affraid
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mc Preth
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 54
Località : Canavese

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 14 Lug 2015 - 6:49

Vixt ha scritto:
Non riesco a vedere la foto! Ma non hai avuto danni a valvole e pistone? affraid

No assolutamente tutto perfetto, effettuato prova di tenuta valvole testa capovolta con benzina dentro per ore , pistone ancora nuovo (appena rodato), ripeto è andata bene che si è rotta al minimo....
La diagnosi potrebbe essere, visto che ho trovato anche un pattino rotto, catena mollissima tanto da mandare fuori fase l'albero, forse ha addirittura saltato un dente, il pattino che girava intorno alla catena (trovato tutto storto oltre rotto).
Credo che tutto cio non siano i presupposti per una regolare erogazione/fasatura del motore Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   Mar 14 Lug 2015 - 7:06

Pattino rotto !

Mi mette all'ascolto e non metto più lingua è fuori dalla mia portata ,mai sentita o vista una cosa del genere .

Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Compressione che và e che viene ????   

Tornare in alto Andare in basso
 
Compressione che và e che viene ????
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Compressione che và e che viene ????
» compressione
» 57.000km surriscaldamento motore e perdita di compressione
» "calze"a compressione booster
» Verificare la compressione del motore

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Forum Tecnico :: Forum Tecnico Generale-
Andare verso: