Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Mer 4 Nov 2015 - 6:45

Buongiorno ragazzi, domenica pomeriggio ho preso il Dr per la 2 volta e ho fatto il mio primo giro in Off. NOn avevo mai fatto fuoristrada ma solo asfalto. è stata una goduria!! Ci siamo avventurati con 2 amici esperti in stradine dissestate e mulattiere, per poi concludere con qualche sterratone... Il dr piaceva a tutti benchè vecchiotto! Cmq a parte la mia scarsa manualità nell'enduro, mai praticato prima, le mie considerazioni sulla moto non sono proprio positive... In pratica a motore caldo , ovvero dopo 1 marcia tenuta a lungo o molto tirata, la moto non trova la folle, fatico da morire, e sembra fatichi pure a passare alla 2. Il tutto non accade minimamente a moto fredda o in un uso tranquillo insomma.. Altra noia e la riaccensione a caldo, se si spegne o la spengo spesso ci mette parecchio a riaccendersi, diversi tentativi insomma. La moto ha l'accensione elettronica. Il brio manca un pò devo affondare il gas per dare quel colpetto di reni nel saltare un gradone o una buca, ma lo imputo ad un rapporto corona- pignone di 15-41 originale.Altro che dire...la moto è bella , bene ferma su strada come avantreno, le gomme sono nuove, e pure comoda... Il mono wp lavora bene... Anche se non ho una guida per settarlo a dovere... Ieri ho provato a registrare la frizione dai cavi sul manubrio, che sono praticamente tutti quasi a limite di tiraggio, e in accensione con leva frizione tirata e 1 marcia innestata la moto fa un piccolo balzetto in avanti... A mio avviso la frizione deve essere alla frutta...i km sono 49 k... Ditemi voi che ne pensate del tutto ...grazie mille e passate una buona giornata!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Mer 4 Nov 2015 - 7:53

Ciao Tore!
Complimenti per il tuo primo giretto,si capisce subito che ti sei divertito un sacco e che ti si sta aprendo avanti un nuovo mondo! affraid

Per la moto,tutto quello che hai descritto bene o male,crewdo sia capitato a tutti quelli che fanno un po di off qui nel forum ed anche a quelli che non lo fanno.

I rapporti che monti per l'enduro sono troppo lunghi,accorcia mettendo qualcosa tipo 14-50 o 14-45. In questa maniera riesci ad usare tutte le marce (personalmente uso il 14-50 da una vita,ho provato anche il 13-50 ma è veramente troppo corto)

Le partenze a caldo sono il problema di tutte le moto da enduro se non si sa come farle partire,in più se abbiamo problemi di carburazione,i sintomi si amplificano di brutto.
Ti consiglierei di dare una bella pulita al filtro dell'aria in primis,controlla di non avere la cassa filtro aperta/modificata per una qualche ragione.
Pulisci tutto il carburatore per bene e controlla che le regolazioni(getti,giri vite aria-miscela,spillo conico,livello carburante)siano come da manuale.
Se le regolazioni sono diverse bisogna capire perchè sono state modificate (es:scarico diverso) e verificarne l'effettiva funzionalità.

Frizione,questa conosciuta! lol!
E'un classico su tutte le enduro,ma sul dr è assolutamente normalissimo,che rompa le balle.
Verifica lo scorrimento dei cavi nelle guaine.
Controlla la planarità di dischi conduttori e condotti,l'usura del materiale d'attrito e ti direi,se non è stato già fatto (pensare a modificare il cestello frizione,ci sono discussioni dettagliate in merito),sostituisci i rasamenti sopra e sotto il cestello.
Con l'occasione dai un occhiata anche al "dado maledetto"(altra cosa caratteristica di questa moto)che è fissato, o dovrebbe esserlo,sul desmodromico del cambio.(anche di questo abbiamo ampiamente discusso)

Buona giornata anche a te e buoni lavori sulla nuova arrivata!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 5 Nov 2015 - 13:41

Grazie vixt , avevo letto qualcosa riguardo alle accensioni a caldo , spesso difficoltose. Per quel che riguarda la frizione avevo già letto parecchio sul forum. ho letto un pò di tutto insomma.. Sinceramente speravo non fosse il mio caso😢 ma la cosa mi è puzzata sin da subito.. poi con 49k km... è quasi normale! La dritta sulla pulizia filtro la seguirò subito grazie! Il carburatore è di un dr 400... dovrei trovare del materiale fuori dal forum..
Ho provato a stringere/mollare in tutte le salse sul manubrio e ti invio una foto vixt così mi puoi dire se il leveraggio sul carter frizione è in posizione corretta... IO manualità meccanica ne ho diciamo poca anche se non sono certo ad un livello scarso o d' incapacità insomma.. quindi la mia domanda è questa, la sostituzione frizione è un lavoro complicato? Ah...dimenticavo ... inserendo un rapporto 14-50... la catena originale andrà cambiata giusto? non credo bastino il numero di maglie vero?? Ciao e buona giornata Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 5 Nov 2015 - 13:44





Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: carburatore dr   Gio 5 Nov 2015 - 13:52

Dimenticavo ...questo è il mio carburatore...



Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 5 Nov 2015 - 18:19

Per i rapporti,se li sostituisci di consiglio di prendere tutto nuovo,pena l'usura prematura dei particolari nuovi! affraid

Il registro frizione sulla leva e sul cavo si direbbe siano alla frutta.
Sul carter,la sistuazione sembra normale,a patto che,una volta tirata la leva a manubrio,l'attuatore sul carter frizione sia completamente tirato.(intendo dire che non abbia ancora corsa a vuoto)

Il lavoro sulla frizione,se hai già aperto un motore,ergo hai dimestichezza con olio,guarnizioni,pulizia pezzi,e non hai difficoltà a smontare e rimontare qualcosa,a mio avviso non è una cosa complicata.
Si tratta si aprire il carter,mollare i 6 bulloni del tamburo della frizione,tirare via tutti i dischi,verificare le eventuali usure e rimontare.
Se devi mollare anche il cestello,servono attrezzi specifici o un po di inventiva.(niente di impossibile,se sai usare una sldatrice,l'attrezzo lo puoi costruire)
Ti consiglierei una volta sostituita frizione e rasamenti cestello di sostituire anche il cavo we relativa guaina,che con buona probabilità sarà fritto anche lui (anche se non sembra)

Per il carburatore,se hai un carburatore diverso da quello del 350,i mal di pancia facilmente si sprecheranno.
Ti consiglierei di ripristinare l'originale,ne guadagni in consumi ridotti ed affidabilità in fuoristrada (nel senso che avrai meno noie meccaniche e molto più divertimento)
E'un consiglio spassionato,sono passato dall'originale al 36 con poma di ripresa, al 33 con pompa di ripresa, ed adesso sono tornato all'originale (meno sensibile,meno performante ma molto più affidabile a livello di partenze dopo fermate in posizioni assurde)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 5 Nov 2015 - 19:05

Dunque vixt, per i rapporti e cavo frizione ok..sostituirò tutto!
L'attuatore sul carter frizione è al massimo del tiraggio, l'ho spinto col dito a frizione tirata e non va oltre.
Non ho mai aperto un motore, ma ho visto poco fa la tua guida(complimenti) sullo smontaggio della frizione e sembra facile e intuitiva.
Sulla pulizia non saprei...che dovrei pulire e come? Una pulizia con benzina dei contorni carter va bene?
La guarnizione in carta la potrei pure inserire nuova...va solo applicata , poggiata insomma giusto?
Il cestello per ora passo, vorrei provare con la parte più semplice e vedere se va tutto per il meglio!
Il carburatore e una rogna... la moto alla fine parte sempre ( a caldo intendo) ma quasi sempre dopo 7-8 tentativi... fortuna ha l'accensione elettronica! La cosa strana è che non va paripasso al surriscaldamento del motore ma a quando gli gira.. Per ora cerco di fare una spesa per volta.. Il carburatore vedrò in seguito..
In pratica dovrei acquistare solo dischi condotti e dischi guarniti.. controllo ralla e attuatore a cremaglierae applicare il tutto e fatto giusto? I dischi frizione si sfilano giusto? non vi sono ulteriori fermi... Scusate l'abissale ignoranza...BUona serata a tutti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 820
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 59
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 5 Nov 2015 - 19:17

Non dimenticare anche la nuova guarnizione del carter laterale,meglio sostituirla e non rimpiazzarla con pasta sigillante...!,prima di smontare tutto,visto che il cavo di regolazione ha tutti i registri tesi al max,fai così,allenta il dado M6 che blocca la levetta di comando frizione sul carter,stacchi sollevando l'astina e la rimonti riposizionata di una tacca più arretrata verso il posteriore,prima di smontarla traccia con pennarello indelebile fine un riferimento fra l'alberino e la levetta così non sbagli nel posizionarla,prima di tutto allenta i registri cavo frizione,questa operazione ti consentirà di guadagnare un pò di "registro" sul cavo e di valutare se è proprio la frizione ad avere problemi (molto probabile purtroppo) o se invece è un semplice problema al cavo...!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 5 Nov 2015 - 21:02

Certo proverò prima così!!
Grazie jordi!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Ven 6 Nov 2015 - 7:42

Come ti ha suggerito Jordi sostituisci la guarnizione.Di norma si puo montare a secco ma c'è chi preferisce ungerla con l'olio nell'eventualità di uno smontaggio (il calore farebbe incollare la guarnizione sulle superfici,rendendola inutilizzabile alla prima riapertura poichè si strapperebbe)
Personalmente,non uso olio,bensì grasso,non cola,ho lo stesso effetto ed in più mi tiene la guarnizione in posizione mentre riassemblo il carter.

Il lavoro al cestello richiede solo un po più di tempo,pazienza carta abrasiva,spessimetro ed una superficie perfettamente piana. Il gioco vale la candela,te lo assicuro,comunque vedi tu se cimentarti o meno.
Tieni presente che normalmente se ripristini le ralle(rasamenti) il tutto riprende a funzionare bene,..... per un pò Suspect .


Per il carburatore 7-8 volte intendi attuare l'avviamento elettrico per tutte quelle volte? Se fosse così è proprio messa male dal quel punto di vista.
Sarebbe accettabile se dovessi insistere un pelo in più con il motorino,ma in questa maniera direi che proprio non va!
Se fosse a pedivella non l'accenderesti quel motore in quelle condizioni! lol!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Ven 6 Nov 2015 - 21:29

Grazie ragazzi... farò ciò che dite compreso il cestello, ci provo almeno... volontà e pazienza non son certo un problema... ieri sera mi son letto tutti i post riguardanti il cestello... 135 credo affraid ..
Se durante la sistemazione, postando i lavori in corso, avessi il vostro ausilio, non dovrei avere alcun problema!! Cool
Ho chiamato stamattina in suzuki... frizione originale più rasamenti dovremmo essere sui 142 euro circa se non ricordo male... vi sembra un prezzo onesto ?
Quindi imputate i ripetuti tentativi di accensione a questa frizione usurata? cmq il serbatoio aveva non troppa benzina tutto sommato...domenica se riesco esco e col pieno vediamo se cambia... i tubi poi son neri dunque non vedevo lo scorrere del carburante.
La pulizia dell'interno va fatta con benzina??
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1018
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Sab 7 Nov 2015 - 10:03

Attento: questo discorso della frizione non ha NULLA a che vedere con l'AVVIAMENTO. Per le partenze a caldo Vixt e Jordi ti hanno consigliato di montare un carburatore originale del DR poiché la moto con quello funziona bene e hai riscontri e tabelle per le regolazioni. Se proprio non ti va di cambiarlo dovresti comunque pulirlo etc. e magari montarci un hot start (se possibile). Tieni conto che al 90% con il carburatore che hai su ora la moto consuma molto di più, per un guadagno prestazionale modesto.

Il discorso della frizione riguarda la difficoltà a trovare la folle e a selezionare le marce. E' un lavoro un attimo impegnativo ma sembra essere l'unica soluzione valida a "lungo" termine per le nostre moto, tant'è che pure io a breve dovrò cimentarmici.

P.S. Ci tengo a precisare che si parla di AVVIAMENTO di una moto/auto (etc.) quando si intende dire metterla in moto e pertanto di AVVIAMENTO ELETTRICO (e non accensione elettronica) per definire il motorino che permette la messa in moto del veicolo. E' un errore molto comune ma ai fini della precisione e correttezza mi permetto di dirtelo. Sono due cose completamente diverse: l'accensione elettronica esiste, ma è tutta un'altra cosa. In termini tecnici l'accensione, riferita ad un motore endotermico, è il processo di accensione (appunto, oppure passami il termine di innescamento o inizio combustione) della miscela comburente-combustibile (comburente: aria (ossigeno); combustibile: benzina nel nostro caso). In sostanza..tutto il complesso che porta alla scintilla della candela (nel nostro caso, ovvero dei motori endotermici ad ACCENSIONE COMANDATA) Smile
Pertanto l'accensione elettronica è un sistema di accensione (e non avviamento) che sfrutta circuiti elettrici (es RC, RCL), non una rottura meccanica come lo spinterogeno di una volta, per far scoccare le scintille.
Come vedi si tratta di due cose molto diverse. L'avviamento è, a conti fatti, un impulso MECCANICO esterno che serve a far partire il motore (interviene "una tantum" a motore spento per metterlo in moto) ed il fatto che sia elettrico (n.b. non si dice elettronico) è una questione di comodità ed efficienza; certi veicoli addirittura non hanno un sistema di avviamento! L'accensione è invece indispensabile ed imprescindibile nei motori ad accensione comandata (ad es. motori due e quattro tempi a benzina, ma non i diesel Smile  ) ed è un sistema elettrico-meccanico (es. spinterogeno), elettrico-elettronico (e qui si distingue elettronico-analogico o elettronico-digitale) che interviene ad OGNI CICLO di OGNI PISTONE.

Perdona il papiro, spero non ti dispiaccia se ho voluto precisare. Buona giornata!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Sab 7 Nov 2015 - 19:53

Tutto chiaro ed esaustivo! cheers
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1018
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Dom 8 Nov 2015 - 9:53

Vixt ha scritto:
Tutto chiaro ed esaustivo! cheers

Grazie! Detto da te poi Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Dom 8 Nov 2015 - 19:09

Scherzi, fa sempre piacere imparare!!
Sono tornato poco fa, stanco morto, da un bel giretto in off...a parte queste ultime 2 ore di pausa birretta condite con i racconti sull''uscita...
Dunque...impressioni... la moto metteva in moto tranquillamente (la volta scorsa forse avevo poca benzina ne''acerbis), rare volte ho dovuto insistere tranne dopo la pausa bar che non voleva saperne...strano Shocked ...
Ho percorso sterratoni e mulattiera, le marce entravano benissimo e trovavo subito la folle a differenza della volta precedente!!. Devo aver eseguito una buona regolazione della cordina.
La frizione slitta, è consumata e in 3-4 si nota per bene..
In off mettevo raramente la 3 e sullo sterrato si nota meno, oltretutto, stavo più concentrato sulla guida . Abbiamo pure invaso una battuta di caccia e ciò non è cosa buona e prudente:evil:
La mulattiera l'abbiamo percorsa in discesa, in salita con i rapporti che monto non fa proprio...lei vuole stare troppo allegra e non fa ...mi tocca giocare di frizione ma non porta a nulla comunque..Devo cambiarli quanto prima!! Ordinerò la frizione in settimana, per quel che riguarda corona-catena-pignone, che marca consigliate? Dove posso acquistare a buon prezzo?
Il 1 specchietto mi ha salutato in mulattiera dopo la 2 caduta... ne resta cmq 1... Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Mar 10 Nov 2015 - 22:24

Ciao vixt...mi servirebbe una info...
Tu monti rapporti 14-50 nell'Off. La catena che dovrei acquistare, quante maglie dovrebbe avere?Oppure conosci qualche kit già composto con tali rapportature? grazie..
Ciao Tore
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Mer 11 Nov 2015 - 11:47

Tore,il numero delle maglie non lo ricordo.
Normalmente quando cambio il trittico faccio la misura della catena una volta assemblati pignone e corona sulla moto.
Mi assicuro di avere i registri ruota a zero e faccio la misura in base a quelli.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1018
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Mer 11 Nov 2015 - 23:42

Facendo un calcolo sul tuo rapporto finale hai un valore di 0.36 circa. Con i rapporti alla Vixt (14-50) si ha circa 0.28, molto più ridotti. Io monto 13-43, in off mi sono sempre trovato bene e riesco ad usare la moto tranquillamente anche per strada. Naturalmente non sono rapporti da viaggio, l'autostrada è impraticabile, ma extraurbane tranquillamente. Con questi rapporti la catena ha dimensioni "normali", monto 520x108. Certo se proprio fai fuoristrada serio forse rapporti ancora più corti andrebbero bene. La mia moto in prima a frizione rilasciata completamente avanza a velocità di camminata spinta (provato a camminarci accanto). Lavorando di frizione etc naturalmente si può andare più piano, vedi tu insomma..
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 12 Nov 2015 - 7:16

BUongiorno ragazzi!!
La Mia idea è quella di farci solo ed esclusivamente enduro, tanto che non è neppure assicurata! Dovendo uscire per delle motocavalcate fuori porta porteremmo le moto con un carrello o furgone insomma...
Karma, io cerco un rapporto del genere, anche più corto magari, in modo che facendo qualche mulattiera in salita, non debba sforzare la frizione! Ti ringrazio per la dritta sulla tua rapportatura. MI hai aiutato a capire il passo che avrei accorciando così tanto!
Ragazzi poi io vado a intuito eh.... mi sto affacciando all'enduro, ho 2 uscite all'attivo!!
Dunque ogni commento o correzione è più che desiderata!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 12 Nov 2015 - 7:35

Col 14-50 la frizione la puoi lasciare a casa Wink
LA moto arriva a 130km/h anche se il motore sta urlando a quella velocita!
Di crociera sono tranquillo sui 90km.

Il 13-43 è un rapporto sicuramente più lungo,è paragonabile al 14-46.
La funzionalità del rapporto realmente più corto la aprrezzi quando sei completamente bollito e a fatica tieni il manubrio. Ti appendi alla moto a pelo di gas e lei scavalca pietre e sale in una maniera disarmante.

Non so che mulattiere fate voi,ma dalle mie parti ci sono posti realmente lenti dove per un discorso di spazi e di vegetazione veramente fitta,non riesci a lanciare la moto in modo che galleggi un minimo sulle asperità.Già la seconda è troppo veloce ed allora devi lavorare di frizione.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Tore84
Utente Medio


Numero di messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.15

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 12 Nov 2015 - 12:02

Vixt hai subito colto l'occasione per tradire il Dierrino eh ..!! Evil or Very Mad affraid
Troppo bello l'enduro!!
Le strade che ho percorso queste 2 uscite sono pressoché le stesse tranne che per alcuni pezzi fatti in discesa, leggermente ripidi ed ostacolati da massi, gradini e buche che non puoi fare neppure in 1 ma solo con frizione schiacciata e colpetti di gas quando la moto si blocca tra le pietre .. Ora certo comprendo che uno con più manico riesca, avendo dalla sua maggiore equilibrio e dimestichezza nell'affrontare certi passi, una maggiore scorrevolezza nella guida rispetto alla mia ma credo pure che ripercorrendo le stesse in salita se non si hanno rapporti corti...resti piantato a metà strada!!
Purtroppo questo fine sett non posso uscire in off perchè pure la donna ha la sua parte giustamente..
sennò mi ci manda...
Vixt per i rapporti se va sola di lusso.. Very Happy . La volta scorsa non riuscivo neppure a respirare dalla stanchezza...come ho visto la fine della mulattiera ho ripreso fiato!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Vixt
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 23.06.08
Età : 42
Località : Sassari

MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   Gio 12 Nov 2015 - 13:49

Tore84 ha scritto:
Vixt hai subito colto l'occasione per tradire il Dierrino eh ..!! Evil or Very Mad affraid
Troppo bello l'enduro!!


Beh! direi di no,negli anni ho provato diverse moto di amici,ma alla fine uso sempre lei! Twisted Evil
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!   

Torna in alto Andare in basso
 
A caldo fatico a trovare la folle e non si accende facilmente! Delucidatemi!!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Forum Tecnico :: Forum Tecnico Generale-
Andare verso: