Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Moto instabile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 9:08

Ciao , volevo un consiglio quando supero i 110 Km/h la moto comincia a traballare volevo capire cosa devo controllare . Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 10:01

Definire "traballare " Very Happy

Comunque se perdi direzionalità con lo sterzo controlla pneumatico ,fai equilibratura e controlla mono
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 10:42

Andrea Righini ha scritto:
Definire "traballare " Very Happy

Comunque se perdi direzionalità con lo sterzo controlla pneumatico ,fai equilibratura e controlla mono

Come posso definire comincia ad andare destra e sinistra prima poco e poi sempre di più con l'anteriore ( manubrio )
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 10:54

Gipi ha scritto:
Andrea Righini ha scritto:
Definire "traballare " Very Happy

Comunque se perdi direzionalità con lo sterzo controlla pneumatico ,fai equilibratura e controlla mono

Come posso definire comincia ad andare destra e sinistra prima poco e poi sempre di più con l'anteriore ( manubrio )

Bene generalmente cerchio o pneumatico posteriore ovalizzati , ma anche :

Mono _scoppiato , tiraggio bulloni

Leveraggi _usura cuscinetti e gabbie , bulloni lenti

Perno forcellone e perno ruota post _ controllare tiraggio

Mozzo posteriore _ cuscinetti

Telaio _crepato

altro non aggiungo , mi sembra una buona lista per iniziare

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 11:25



Bene generalmente cerchio o pneumatico posteriore ovalizzati , ma anche : PNEUMATICO NUOVO

Mono _scoppiato , tiraggio bulloni REVISIONATO

Leveraggi _usura cuscinetti e gabbie , bulloni lenti VERIFICARE

Perno forcellone e perno ruota post _ controllare tiraggio VERIFICARE

Mozzo posteriore _ cuscinetti ....

Telaio _crepato ESCLUDO

altro non aggiungo , mi sembra una buona lista per iniziare

[/quote]

L'unica cosa che mi viene in mente è: quando mi hanno montato le gomme nuove non mi hanno bilanciato le ruote . Può essere dovuto anche a questo? Grazie Andrea .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 11:27

Andrea ha già scritto tutto e di più di quanto mi era venuto in mente. Oltre a ciò, ma è praticamente da escludere, telaio storto Shocked

Ma secondo me se sistemi i cerchi, fai equilibratura, pressione giusta negli pneumatici e controlli tutti i tiraggi che ti ha prescritto risolvi. Mono scoppiato può anche darsi, destabilizza di molto la postura della moto e soprattutto la sua risposta alle sollecitazioni (e se non smorza quelle periodiche esse rischiano di amplificarsi, vedi tank slapper anche se non è necessariamente dovuto al mono), dovresti accorgertene anche a causa di altri problemi però.

Già che ci sei allinea bene anche la forcella
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 11:28

Gipi ha scritto:

L'unica cosa che mi viene in mente è: quando mi hanno montato le gomme nuove non mi hanno bilanciato le ruote . Può essere dovuto anche a questo?  Grazie Andrea .

Dico la mia: SI'!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 11:34

Karma ha scritto:
Gipi ha scritto:

L'unica cosa che mi viene in mente è: quando mi hanno montato le gomme nuove non mi hanno bilanciato le ruote . Può essere dovuto anche a questo?  Grazie Andrea .

Dico la mia: SI'!!

Io scommetto sulla mancata bilanciatura , è considerata inutile per l'uso in fuori strada ma io la faccio lavorano meglio gli ammortizzatori .

Bilanciale e prova prima di smontare altro
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 11:36

Karma ha scritto:
Andrea ha già scritto tutto e di più di quanto mi era venuto in mente. Oltre a ciò, ma è praticamente da escludere, telaio storto Shocked


Non storto crepato , troncato , dissaldato su una articolazione o sul corpo stesso
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 11:50

Grazie mille....ciao...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Filippo
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 03.10.13
Età : 46

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 18:56

oppure cuscinetti di sterzo poco stretti che causano "leggerezza" all'avantreno
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.gilera-bi4.it/sito
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 20:35

Filippo ha scritto:
oppure cuscinetti di sterzo poco stretti che causano "leggerezza" all'avantreno

Questa potrebbe essere buona perché ho smontato le forche complete di piaste forse non le ho strette abbastanza ....controllerò .Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Filippo
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 205
Data d'iscrizione : 03.10.13
Età : 46

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 11 Mag 2016 - 20:45

Controlla allora il bullone del perno, in primis, magari hai dimenticato di stringerlo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.gilera-bi4.it/sito
celestino
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 767
Data d'iscrizione : 24.06.10
Età : 53
Località : Foggia

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Ven 13 Mag 2016 - 17:47

Direi che è quasi normale, anche la mia faceva quel difetto, adesso devo provare poiché ho cambiato i pneumatici ma io non supero i 90 Km/h, senti lo sterzo leggero che leggermente ondeggia, non so se è da imputare ai pneumatici ed alla equilibratura ma forse a tutta la ciclistica alta ed al parafango anteriore che prende molta aria? Sono moto da enduro e non da corsa, ricordo che alcuni miei amici alle loro moto da strada per evitare questo stesso fenomeno hanno dovuto montare sullo sterzo un meccanismo chiamato "Ammortizzatore di sterzo".
By Celestino.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jordi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 804
Data d'iscrizione : 29.06.08
Età : 58
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Ven 13 Mag 2016 - 18:12

Celestino hai perfettamente centrato il problema,se così lo vogliamo chiamare,o caratteristica,il Dr è una moto leggera e agile e sopra i 100 km/h tende ad allegerirsi lo sterzo per i motivi che hai detto,parafango compreso,se magari ci aggiungiamo una ruota non bene bilanciata o con ferma copertone e pneumatico magari fuoristradistico ecco l'instabilità si palesa facilmente,non è facile poi se non si ha una certa esperienza attribuire il difetto a una causa particolare o una somma di varie concause...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Sab 14 Mag 2016 - 6:19

Si le fuori strada alleggerisco l'anteriore in velocità ma se imposti una curva devi entrare anche in 6° piena .

Gipi ha definito il "traballa" come un dx sx dell'anteriore importante e minimo i serraggi vanno controllati e l' equilibrature devono essere fatte .

Poi se persiste si va nel particolare .



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tequilo
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 323
Data d'iscrizione : 29.07.13
Età : 24
Località : Palermo

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Sab 14 Mag 2016 - 7:35

Concordo con Andre sul controllo generale, di sicuro intanto fai equilibrare le ruote.
D'altra parte concordo con Celestino e jordi sul parafangone anteriore. É il suo classico effetto collaterale !

Comunque hai già raggiunto i 120 , c'è chi non ci riesce...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Sab 14 Mag 2016 - 8:51

Grazie a tutti per i consigli ..farò un controllo generale .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Karma
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 19.03.13
Età : 22
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Sab 14 Mag 2016 - 13:55

Vero, anche la mia in velocità si alleggerisce molto e "perde direzionalità" allo sterzo, il parafango prende molta aria (notato anch'io e concordo), ciclistica non da velocità e tassellate. Però se la moto da sola inizia ad ondeggiare e perdere la stabilità del moto qualcosa da stringere, sostituire o riparare c'è Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sergej
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 463
Data d'iscrizione : 20.04.09
Età : 60
Località : Castelraimondo - MC

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Sab 14 Mag 2016 - 17:23

Gipi ha scritto:
Filippo ha scritto:
oppure cuscinetti di sterzo poco stretti che causano "leggerezza" all'avantreno

Questa potrebbe essere buona perché ho smontato le forche complete di piaste forse non le ho strette abbastanza ....controllerò .Grazie

Può succedere anche se il perno dello sterzo è stato stretto troppo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2694
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 8 Giu 2016 - 8:54

Leggendo su un altro forum di un problema simile tra le altre cause dell'instabilità della moto è da controllare anche il tiraggio raggi dei cerchi .

A me non mi era venuto in mente anche perché è un controllo che faccio di continuo per non aprire i cerchi in fuori strada ma con i raggi molli anche per strada non vai dritto .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Hal64
Utente Medio
avatar

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 53
Località : Grenoble, Francia

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 8 Giu 2016 - 9:42

Se tutti i controlli suggeriti dovessero risultare OK, verifica bene il pneumatico. Il fatto che sia nuovo purtroppo non ti garantisce che possa non essere ovalizzato. Se e' rimasto in un fondo di magazzino per parecchio tempo e conservato in posizione non corretta, si puo' ovalizzare. Controlla il codice che indica l'anno di produzione e verifica che sia recente.
Ho avuto un problema simile su una moto da strada. Il sintomo era che non potevi lasciare lo sterzo che questo cominciava ad oscillare, con oscillazioni sempre piu' grandi.

Non sono molto d'accordo su alcune considerazioni che a 100 km/h sia  "normale" per il DR la scarsa stabilita'. Certo non e' una stradale, ma penso che un problema ci deve essere. Con il mio DR 350 a 100 km/h la sensazione di stabilita' non e' la stessa che provo con il vstrom 650 (altra mia moto), ci mancherebbe, ma non mi sento affatto in pericolo.
Un piccolo test che faccio in genere e' quello di lasciare lo sterzo per 1 o due secondi. Se la moto (qualunque moto) non riesce a continuare con una traiettoria dritta e/o lo sterzo vibra, vuol dire che c'e' un problema.

Il mio DR, pur con uno o due raggi un po' allentati non presenta alcuna problema di stabilita' e monto i T63.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gipi
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 744
Data d'iscrizione : 09.12.14
Età : 49
Località : Treviso Veneto

MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    Mer 8 Giu 2016 - 10:25

Ciao a tutti ho riprovato e diciamo che fino a 120 Km/h sembra tutto Ok poi iniziano un po' di oscillazioni penso dovute ai pneumatici tassellati e non bilanciati .

Grazie per i consigli .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Moto instabile    

Tornare in alto Andare in basso
 
Moto instabile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» miscela per moto d'epoca
» ECCO LA MIA SECONDA MOTO....
» moto e omologazioni after market
» Fine del giro in moto di Gionata
» (12/9) un sabato in moto in Oltrepo (Zavattarello e Mezzanino)[ foto ]

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Forum Tecnico :: Forum Tecnico Generale-
Andare verso: