Il Forum ufficiale italiano SUZUKI DR 350
 
IndiceIndice  FAQFAQ  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Topic del momentoTopic del momento  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Filtro olio in acciaio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giuseppe*
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 12.08.17

MessaggioTitolo: Filtro olio in acciaio    Lun 18 Set 2017 - 19:29

Ho cercato un filtro olio in acciaio inox lavabile e per chi fosse interessato inserisco gli unici link che ho trovato, sul primo il filtro per il nostro motore è disponibile ma ad un prezzo un po troppo alto per un semplice filtro ma a qualcuno magari interessa anche per altre moto che possiede anche perchè sulle moto stradali forniscono anche coperchi filtro con alettatura che potrebbe essere interessante per quelle moto raffreddate ad aria/olio come le vecchie gsxr o altre

http://www.newtechracing.com/pagine/home_kandp.html

Nel secondo invece non trovo il modello adatto al nostro motore ma hanno prezzi decisamente inferiori e forse chiedendo riescono a fornire anche il nostro.

https://www.24mx.it/filtro-olio-inossidabile-flo

Se qualcuno ha info a riguardo io sarei molto interessato all'acquisto

Ci sono ovviamente al riguardo diverse filosofie di pensiero, per quel che mi riguarda vedo la soluzione molto interessante, per il fatto di non dover più reperire il ricambio con risparmio di tempo e denaro, per il fatto che a quanto scrivono ( e penso sia credibile visto il materiale ) migliora la circolazione dell'olio che in un motore come il nostro dove la lubrificazione più di altri è da tenere sempre efficiente non guasta di certo, anzi.
Personalmente vedo la soluzione di filtri in acciaio molto interessante ma è una opinione personale, l'ho già nello scooter questa soluzione e nei cambi d'olio che in questi motori è piuttosto frequente poter dare una pulita e soffiata al filtro anziché cambiarlo è un plus non da poco, su moto non più recenti dove con gli anni la reperibilità e costo di ricambi a consumo come questo potrebbero essere non proprio semplici ne fa poi una spesa tutt'altro che superflua.

A voi la parola
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Jekonet
Nuovo Utente


Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 28.05.17
Età : 39
Località : Bari

MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    Lun 18 Set 2017 - 21:48

Ciao,

devo dire che personalmente è la prima volta che ne sento parlare..probabilmente il mio approccio manutentivo mi ha portato a cambiare il filtro qualche volta in piu del necessario piuttosto che a valutarne una tipologia differente dal tradizionale..
Ammazza delle volte come sono profondo lol! lol!

A parte gli scherzi le considerazioni che mi vengono da fare sono 2..
Primo mi incuriosisce sapere il peso di uno di quei filtri..
Inoltre mi domando se trattandosi di acciaio la capacità filtrante dello stesso non cambi (cioè peggiori) con l'aumento della temperatura a regime per effetto della dilatazione termica..Mi viene da pensare che filtri più a motore freddo che caldo.

Ciaooo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2692
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    Mar 19 Set 2017 - 10:15

Mio modesto e poco titolato parere :

a parte il fatto che di questa tecnologia io non ho memoria nell'uso sportivo e sicuramente è una mia lacuna ma per me serve a poco .
In un monocilindrico rustico ,poco potente che richiede nei migliori dei casi un 10W40 semisintetico ( l'uso del sintetico serve a una sega , mi spiace per chi lo usa ma è così  ) mettere un filtro così ( forse ) tecnologico serve a poco .

Sai cosa serve ? A massimo 2000 km fatti fuori cambio tutto , olio , filtro olio ,la candela 1x2 ( una volta pulisco e una volta sostituisco ) filtro aria OGNI uscita lavato e oliato e ingrasso tutto il possibile .

Massimo del feticismo i cuscinetti e reggispinta si cambia e s'ingrassa spesso .

Senza lesinar controlli per i paraolio e parapolvere .
Ultimo accorgimento, anzi primo ,  saper controllare il livello olio come si deve , fatto questo il dierrino è eterno lo passi ai nipoti se interessati Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giuseppe*
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 12.08.17

MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    Mar 19 Set 2017 - 13:36

Beh, ai miei nipoti auguro vivamente di conoscere queste motoscureggette solamente nei libri di storia e di nascere in un mondo elettrico già da tempo.........

Per quel che riguarda invece il peso di tali filtri non capisco cosa possa contare qualche grammo in più ma leggendo dei forum dove per aver cambiato un terminale si afferma che la moto acquista una agilità maggiore comprendo la mentalità motociclistica moderna, poi leggi di uno che si è accorto di aver lasciato la moglie a piedi dopo 40 km pensando di averla persa per strada......  Very Happy

Quanto a me appena lo trovo ad un prezzo onesto lo prendo di sicuro perchè al di la delle maggiori portate che servano o meno da sempre odio lo spreco e se riesco ad eliminare anche l'acquisto e smaltimento dei filtri olio tutto di risparmiato.

Il controllo olio lo eseguo come da istruzioni, dopo un giro attendo qualche minuto e faccio il controllo con moto verticale, niente di più semplice, e dopo che ho scoperto proprio grazie a questo forum che il motore suzuki delle nostre moto ha l'albero a camme privo di cuscinetti o di almeno semplici bronzine ( cosa incredibile rispetto a motori anche ben più modesti ed economici ) nel dubbio gli ho già dato una sintoflonata con netti miglioramenti per temperature di esercizio, consumo olio e.....funzionamento cambio.

Per l'olio io uso il 15w50 come da prescrizione della casa ( beta) e  anche su consiglio di chi con motori come questo ci lavora parecchio, il discorso minerale o sintetico onestamente non lo saprei affrontare e se ne sentono tante a proposito, penso che userò il sintetico se faccio male non lo so ma a detta di molti male non gli fa, vedremo, le preoccupazioni sono solo per funzionamento cambio ma soprattutto per quell'albero a camme pensato in un modo che non trova spiegazioni ne vantaggi, mah si saran dimenticati i cuscinetti nel progetto.

P.s. l'olio che ho dentro adesso ha circa 3500 km, controllato il livello l'altro giorno ed è chiaro come il sole, sarà il tipo d'olio o la sintoflonata o la mia guida abbastanza pulita non so, ma a 2000 km di sicuro per me e le mie finanze è uno spreco, certo di sicuro male non gli fa.
Penso faro' il cambio a 5000 almeno, dipende nel controllo olio come lo trovo.

questo sotto è il filtro olio del mio scooter cinese ( è una semplice retina metallica e il motore non tiene nemmeno un litro di olio, 0,8 ) e ci sono scooter con lo stesso motore che hanno passaato i 70.000 km e son la che vanno:

https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/41ZVMvd5-TL._SX355_.jpg

certo c'è da considerare che ha tutta la trasmissione a secco, però nell'albero a camme i cuscinetti si son ricordati di metterli Surprised ( progetto Honda primi anni 80...)

http://www.scooter-roller-teile.de/media/catalog/product/cache/1/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/n/k/nk500.03_sport_nockenwelle_a8_aeon_baotian_jonway_rex_gy6_125180ccm_4t_naraku.jpg
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrea Righini
Utente Esperto
avatar

Numero di messaggi : 2692
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 55
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    Mar 19 Set 2017 - 15:22

Io lo uso solo in fuori strada , è il primo modello e non ho mai avuto quello con AE

Per il primo modello il manuale calcola la manutenzione ad ore

Gioco valvole 60 H
Candela ispezione a 30 sostituzione a 60 H
Olio motore + filtro 60 H
Carburatore (pulizia e controllo ) 30 H
Filtro aria ispezione quotidiana

60 h in fuori strada mettiamo a una media dei 35 km /h siamo sui 2100 km per due litri scarsi di 10w40 a 9 € litro + un filtro da 4 € il cambio olio costa 22 €

Poi è buona regola il cambio completo dei liquidi olio , forcella e olio motore ( se non arrivi al chilometraggio di sostituzione ) a cadenza annuale .

Lascia stare che il poverino va sempre , prima o poi si scocciano anche i più pazienti .

O poi ognuno si regola come meglio crede ,se non ti impolveri o non ti infanghi sicuramente gli intervalli si possono allungare ma l'olio motore direi di no .

Anch'io avevo lo sputer con 0.8 lt e filtro a rete 97000 km e poteva raddoppiare , ha ceduto la ciclistica non conveniva sistemarla ed è stato rottamato .

Cambio olio da manuale 2000 km , io a 1500 lo facevo

[ mangiava 100 gr x 100 km e non abbiamo mai capito il perchè ma questa è un'altra storia ]
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giuseppe*
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 12.08.17

MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    Mar 19 Set 2017 - 21:39

Ah non sapevo dei tagliandi a ore della prima serie prodotta, in effetti ricordo che quando usci' il dr 350 era molto spartana rispetto ai modelli "da aperitivo" dell'epoca, la prima volta che l'ho visto sono rimasto a bocca aperta nel vedere la messa in moto con alzavalvole ecc, era nata proprio come moto da gara in pratica ?

io avendo un motard ovviamente il mio fuoristrada si limita a brevi percorrenze di qualche stradina bianca e poco più, e con la poca voglia di strapazzare questo simpatico motorino fa si che probabilmente l'olio ne risenta meno anche se su questo argomento sono da sempre fin troppo scrupoloso, concordo sul fatto che meglio un po prima il cambio olio piuttosto che lasciar correre per trovarsi poi con motori belli cotti.

Informandomi prima e dopo l'acquisto su queste moto ho trovato diverse persone che han distrutto il motore e mi chiedo se non sia per incuria piuttosto che per fragilità del motore, leggere di persone che non sanno fare un controllo olio o peggio che lo cambiano persino a 15000 km fa venire la pelle d'oca, ed è uno dei motivi che mi hanno fatto rinunciare a prendere il dr optando per un acquisto più recente e poco chilometrato, anche se negli annunci continuo a guardare..... perchè rimane una delle moto più indicate per un utilizzo a 360 gradi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giuseppe*
Nuovo Utente
avatar

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 12.08.17

MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    Gio 21 Set 2017 - 14:31

Chiedo scusa perchè mi sono accorto che l'argomento andava messo sulla sezione ricambi.....

Una svista
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Filtro olio in acciaio    

Tornare in alto Andare in basso
 
Filtro olio in acciaio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» FILTRO OLIO SONO UN C...ONE
» Filtro olio ed aria
» Filtro olio lavabile
» filtro olio
» Protezione filtro olio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Forum Tecnico :: Ricambi-
Andare verso: